Cesare Peverelli

Nasce a Milano nel 1922. Si iscrive ai corsi dell’Accademia di Brera e studia sotto la guida di Achille Funi. Esordisce in campo artistico nei primi anni quaranta ed espone nella sua prima personale alla Galleria Il Milione di Milano nel 1944. Fonda con G. Ajmone la rivista Numero e instaura una collaborazione con la casa editrice Einaudi grazie all’amicizia con Cesare Pavese. Nel 1946 è tra i fondatori della rivista Numero Pittura e apre una Galleria con R. Crippa. Negli anni cinquanta aderisce allo spazialismo con la sottoscrizione del Manifesto del movimento spaziale.


SELEZIONE ESPOSIZIONI PERSONALI:

1944

Milano, Galleria Il Milione

1947

Milano, Galleria del Camino

1951

Milano, Galleria Il Milione

1953

Venezia, Galleria San Fedele

1954

Milano, Galleria del Naviglio

1957

New York, Galleria Alexander Jolas
Milano, Galleria del Naviglio
Parigi, Galleria du Dragon

1960

Venezia, XXX Esposizione Internazionale d’Arte, sala personale

1961

Londra, Hannover Gallery

1962

Parigi, Galerie Point Cardinal
Londra, Hanover Gallery

1964

Milano, Galleria Milano

1965

Torino, Galleria Gissi
Amsterdam, D’Aendt Galleri
Milano, Galleria Milano

1967

Parigi, Galerie Lucie Weil
Bologna, Galleria 2000

1968

Roma, Galleria La Nuova Pesa

1969

Milano, Galleria Borgogna
Torino, Galleria Gissi

1970

Bruxelles, Galleria Isy Brachot

1971

Milano, Galleria Gastaldelli

1972

Milano, Galleria Schubert
Milano, Palazzo Reale

1976

Parigi, Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris

1984

Ginevra, Galleria Editart D. Blanco, Butor-Peverelli

1988

Ginevra, Galerie du Bation

1993

Vallauris Golfe-Juan, Musée de la Ceramique

1996

Milano, Museo della Permanente, Opere 1942 – 1995

1998

Milano, Studio Gariboldi, Cesare Peverelli: opere dal 1950 al 1960

2002

Modena, Galleria Civica di Modena, Cesare Peverelli, Opere 1950 – 1987
Lissone, Civica Galleria d’Arte Contemporanea

2006

Milano, Gabriele Cappelletti Arte Moderna e Contemporanea, Cesare Peverelli – Un’ombra mi accompagna

 

SELEZIONE ESPOSIZIONI COLLETTIVE:

1941

Milano, Galleria Il Milione

1950

Venezia, XXV Esposizione Internazionale d’Arte

1952

Milano, Galleria del Naviglio
Venezia, Galleria del Cavallino, Sei artisti spaziali

1953

Milano, Associazione Amici della Francia

1954

Milano, Galleria del Naviglio
Milano, X Triennale di Milano

1956

Milano, Galleria del Naviglio, Spazialismo

1958

Venezia, Galleria del Cavallino

1959

Roma, VIII Quadriennale

1960

Stoccolma, Il paesaggio astratto
Roma, Galleria l’Attico, Possibilità di relazione

1962

Londra, Hanover Gallery
Bologna, Palazzo Re Enzo, Nuove prospettive della pittura italiana
L’Aquila, Castello Spagnolo, Alternative attuali
Vienna, Kunstlerhaus, Surrealismus. Phantastiche Malerei der Gegenwart

1964

Gent, Museo di Gent, Figuration et dèfiguration depuis Picasso
Milano, Palazzo Reale, Pittura a Milano 1945 – 1964

1965

New York, Museum of Modern Art, 44 Drawings: recent acquisitions
Roma, IX Quadriennale di Roma
San Paolo, VIII Biennale di San Paolo

1972

Roma, Villa Carpegn, X Quadriennale Nazionale d’Arte

1974

Ferrara, Palazzo dei Diamanti

1975

Roma, X Quadriennale di Roma, Nuove ricerche d’immagine

1976

Parigi, Musée d’art moderne de la Ville de Paris

1982

Milano, Galleria Gastaldelli

1986

Roma, Villa Medici, Voyage de l’imaginaire. Pittori italiani a Parigi

1998

Milano, Studio Gariboldi, Cesare Peverelli: opere dal 1950 al 1960

1992

Milano, Museo della Permanente, Pittura a Milano 1945 – 1990

1993

New York, Museum of Modern Art, The Artist and the book in twentieth-century Italy

2002

Modena, Galleria Civica di Modena, Opere 1950 - 1987

2003

Milano, Grossetti Arte Contemporanea, Collezione italiana

2006

Bergamo, Galleria Michelangelo, Artisti italiani
Milano, Studio D’Ars, 5+5 generazioni a confronto

2009

La Spezia, Centro de Arte Moderna e Contemporanea della Spezia, Il premio fra i premi. La pittura in Italia dal Futurismo all’Informale
Modena, Galleria Civica di Modena, Pagine da un bestiario fantastico

2011

Ravenna, Museo d’Arte della città di Ravenna, L’Italia s’è desta 1945 – 1953
Bergamo, Galleria Michelangelo, Il Bianco e il Nero. Impressioni acromatiche nell’arte moderna 1950 - 2000

2014

Modena, Galleria Civica di Modena, L’informale in Italia