Edoardo Franceschini

Nasce a Catania nel 1928. Pittore e scenografo dalla formazione eclettica, si iscrive all’Accademia di Belle Arti di Firenze per poi trasferirsi a Milano nel 1956. L’anno successivo espone nella sua prima mostra personale alla Galleria Pater. Svolge dei periodi all’estero e a Roma, ove collabora con teatri in veste di assistente alla scenografia. Punto di partenza di ogni lavoro di Franceschini è il colore, che dà vita alle forme della composizione, in continui serpeggiamenti, segni ora puntuali ora distesi, bilanciati da campiture più ampie che emergono dal nero strutturale.