Gianni Dova

Nasce a Roma nel 1925. Nel 1939 si trasferisce a Milano e frequenta l’Accademia di Brera; nel 1946 firma il Manifesto del Realismo (oltre Guernica), partecipando attivamente al dibattito culturale dei primi anni del dopoguerra. Nel 1947 fonda con Brindisi e Kodra, Il Gruppo di Linea, e l’anno successivo si avvicina al Movimento Spazialista di Fontana e sottoscrive il Secondo manifesto spaziale. Nello stesso periodo viene associato al Mac Movimento Arte Concreta; nel 1948 realizza la sua prima mostra personale alla Galleria del Naviglio di Milano. Dal 1954 si trasferisce prima a Parigi e poi ad Anversa, fino al 1958 quando rientra nella città di Milano.

SELEZIONE ESPOSIZIONI PERSONALI:

1947

Venezia, Galleria del Cavallino

1948

Milano, Galleria del Naviglio

1949

Venezia, Galleria del Cavallino

1950

Milano, Galleria del Naviglio

1951

Milano, Galleria del Milione

1953

Venezia, Galleria del Cavallino, Crippa-Dova

1956

Anversa, Galleria Vivant

1958

Milano, Galleria Blu
Roma, Galleria La Medusa

1960

Milano, Galleria Pagani al Grattacielo
Roma, Galleria Alibert

1961

Venezia, Galleria del Cavallino

1962

Firenze, Galleria Michaud
Roma, Galleria La Nuova Pesa
Venezia, Biennale di Venezia (sala personale)

1963

Torino, Galleria Gissi

1965

Milano, Galleria Milano
Amsterdam, Galerie d’Eendt

1968

Milano, Galleria Arte Borgogna

1969

Verona, Galleria dello Scudo
Firenze, Galleria Michaud

1970

Milano, Galleria Arte Borgogna

1971

Milano, Palazzo Reale, Sala delle Cariatidi
Roma, Studio d’Arte Condotti 85

1972

Parigi, Musée Galliéera
Verona, Galleria Cortina
Torino, Galleria La Bussola

1976

Torino, Galleria La Bussola

1978

Bruxelles, Musée des Beaux-Arts
Milano, Galleria Schettini

1979

Trieste, Galleria Planetario

1980

Castello di Portofino, Galleria Civica d’Arte Moderna
Ferrara, Padiglione d’Arte Contemporanea

1983

Milano, Galleria Arte Borgogna

1984

Milano, Circolo della Stampa

1987

Roma, Galleria Parametro
Arezzo, Galleria Comunale d’Arte Contemporanea

1988

Firenze, Centro Tornabuoni

1990

Cuneo, Galleria Il Prisma

1997

Milano, Galleria Il Castello

2005

Milano, Galleria Cafiso Arte

2008

Milano, Galleria Il Castello

 

SELEZIONE ESPOSIZIONI COLLETTIVE:

1948

Roma, Galleria di Roma, Arte Astratta in Italia

1951

Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Arte Astratta e Concreta in Italia

1952

Milano, Galleria del Naviglio, Arte Spaziale
Venezia, Biennale di Venezia

1953

Parigi, Galleria Craven, Salon d’Octobre

1954

Venezia, Biennale di Venezia

1956

Australia, Art Gallery of Western Australia (itinerante), Italian Art of the 20th Century
Leverkusen, Italienische Malerei Heute
Venezia, Biennale di Venezia

1957

Tokyo, Museum of Modern Art, Art Autre
New York, Columbia University, Painting in Post-War Italy
Lissone, Premio Lissone

1958

Basilea, Kunsthalle, Moderne italianische maler und maler der Ecole de Paris
Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Italianische und Deutsche Maler 1958
Buenos Aires, Museo Nacional de Bellas Artes, 20 Artistas italianos de Hoy

1959

Roma, Quadriennale di Roma
Kassel, Documenta 2
Milano, Palazzo della Permanente, 50 anni d’arte a Milano, dal divisionismo a oggi

1961

Oslo, Kunstnernes Hus, Italiensk Kunst i dag
Kamakura, Museo di Arte Moderna, Esposizione di arte contemporanea italiana
Milano, Galleria d’Arte Moderna, Mostra della critica italiana
Lissone, Premio Lissone

1962

Milano, Galleria Schwarz, Art Nucléaire
Roma, Quadriennale di Roma
Ferrara, Castello Estense, Il dopoguerra. La pittura in Italia dal 1945 al 1955

1963

Livorno, Palazzo del Museo, L’Informale in Italia fino al 1957
Lissone, Premio Lissone

1964

Milano, Palazzo Reale, Pittura a Milano dal 1945 al 1964

1965

Roma, Quadriennale di Roma

1970

Ferrara, Palazzo dei Diamanti, Possibilità di relazione. Una mostra dieci anni dopo – Ferrara 1970

1971

Milano, Palazzo Reale, Sala delle Cariatidi, Aspetti dell’Informale

1972

Milano, Museo Poldi Pezzoli, Milano 70/70. Un secolo d’arte III, dal 1946 al 1970

1973

Roma, Quadriennale di Roma
Monza, Villa Reale, Pittura in Lombardia 45/73

1974

Milano, Palazzo Reale, 50 anni di pittura italiana nella collezione Boschi-Di Stefano donata al Comune di Milano

1983

Bologna, Galleria Comunale d’Arte Moderna, L’Informale in Italia

1987

Lugano, Villa Malpensata, Fontana e lo spazialismo

1992

Mantova, Casa del Mantegna, Giamaica. Arte a Milano 1946-1959

1997

Ferrara, Palazzo dei Diamanti, Milano 1950-59. Il rinnovamento della pittura in Italia

2000

Milano, Museo della Permanente, Miracoli a Milano 1955-1965. Artisti, gallerie e tendenze

2004

Milano, Spazio Oberdan, Milano, la fabbrica del futuro. Il rinnovamento di una metropoli del Novecento

2005

Milano, Palazzo Reale, Annicinquanta. La nascita della creatività italiana

2006

Roma, GNAM Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Surrealisti italiani

2008

Venezia, Collezione Peggy Guggenheim, Carlo Cardazzo. Una nuova visione dell’arte

2010

Lissone, Museo di Arte Contemporanea, Il grande gioco

2011

Roma, Fondazione Roma, Gli irripetibili anni ’60. Un dialogo tra Roma e Milano