Giuseppe Capogrossi

Nasce a Roma nel 1900. Laureatosi in Giurisprudenza dedica la sua vita all’arte e nel 1923 frequenta la famosa Libera scuola di nudo di Felice Carena. Tra il 1927 e il 1933 compie diversi viaggi a Parigi dove elabora una pittura figurativa e tonale che si ricollega a fonti classiche italiane mentre gli anni ‘40 sono caratterizzati dai toni nelle gamme dei rossi, viola e arancio. Dopo un breve periodo di esperienze a carattere neo cubista tra il 1947 e il 1949, c’è un graduale abbandono della figurazione, la cui sintesi è un rigoroso e personale astrattismo caratterizzato da una unica forma-segno che coniugandosi in infinite variazioni arriva a costruire lo spazio del quadro, rappresentazione simbolica di una interiore organizzazione spaziale. Nel 1951 partecipa alla fondazione del gruppo Origine, con Ballocco, Burri e Colla.


SELEZIONE ESPOSIZIONI PERSONALI

1946

Roma, Galleria San Marco, Mostra personale di Capogrossi

1947

Roma, Galleria d’Arte Contemporanea il Cortile, Pitture e disegni di Giuseppe Capogrossi

1950

Roma, Galleria del Secolo, Capogrossi
Milano, Galleria del Milione, Capogrossi
Venezia, Galleria del Cavallino, Capogrossi

1951

Milano, Galleria del Naviglio
Firenze, Galleria Numero
Firenze, Bar degli Artisti, Opere del pittore Capogrossi

1952

Francoforte sul Meno, Zimmergalerie Franck, Giuseppe Capogrossi

1953

Milano, Galleria del Naviglio, Capogrossi
Stoccolma, Galerie d’Art Latin, Capogrossi

1954

Venezia, XXVII Biennale Internazionale d’Arte, sala personale
Venezia, Galleria del Cavallino

1955

Milano, Galleria del Naviglio, Capogrossi

1956

Roma, Galleria d’Arte Selecta, Capogrossi
Milano, Galleria del Naviglio

1957

Londra, Institute of Contemporary Art, Capogrossi. Paintings 1953-57

1958

New York, Leo Castelli Gallery, Capogrossi at Leo Castelli
San Paolo del Brasile, Galleria Sistina, Capogrossi

1959

Milano, Galleria del Naviglio, Capogrossi
Bruxelles, Palais des Beaux-Arts, Capogrossi

1960

Dusseldorf, Galerie 22, Capogrossi
Firenze, Galleria Tornabuoni, Giuseppe Capogrossi. Litografie

1961

Parigi, Galerie XX Siècle, Capogrossi

1962

Torino, Galleria La Bussola, Capogrossi
Roma, Galleria L’Attico, Capogrossi
Venezia, XXXI Biennale di Venezia, sala personale

1963

Dusseldorf, Galleria Schmela, Capogrossi
Tokyo, Tokyo Gallery, Giuseppe Capogrossi exhibition

1964

Roma, Galleria La Medusa, Giuseppe Capogrossi. Mostra antologica

1966

Venezia, Galleria del Cavallino, Capogrossi. Rilievi 1962-1966
Roma, Galleria Il Segno, Capogrossi. Prima mostra di gouaches

1967

Baden-Baden, Staatliche Kunsthalle, Capogrossi
Norimberga, Norimberga Kunsthalle, Giuseppe Capogrossi
Lubiana, Mala Galerija, Giuseppe Capogrossi

1968

Milano, Galleria del Naviglio, Capogrossi

1969

Roma, Galleria d’Arte Marlborough, Capogrossi
Macerata, Arte Studio, Capogrossi

1971

Napoli, Galleria d’Arte il Centro, Capogrossi

1972

Pescara, Studio LD Arte Contemporanea, Omaggio a Giuseppe Capogrossi

1973

Roma, Galleria Editalia QUIarte contemporanea, Capogrossi. Opera Grafica 1952-1972
Kassel, Kasseler Kunst Verein, Giuseppe Capogrossi. Das gesante graphische Werk

1974

Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Giuseppe Capogrossi

1977

Brescia, Galleria La Nuova Città, Giuseppe Capogrossi. Opere dal 1950 al 1967

1980

Ferrara, Palazzo dei Diamanti – Galleria Civica d’Arte Moderna, Giuseppe Capogrossi
Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Giuseppe Capogrossi, in Arte Astratta italiano 1909 – 1959

1982

Genova, Galleria La Polena
Verona, Studio La Città
Roma, Galleria La Scaletta, Omaggio a Giuseppe Capogrossi
Verona, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea Achille Forti, Un profilo di Giuseppe Capogrossi in 30 lavori

1983

Roma, Galleria 2RC, Giuseppe Capogrossi. Opera grafica 1950-1972

1985

Suzzara, Galleria 2E, Giuseppe Capogrossi
Bologna, Galleria Spazia, Capogrossi
Milano, Galleria del Naviglio, Giuseppe Capogrossi

1986

Parma, Galleria d’Arte Niccoli, Capogrossi. Opere dal 1951 al 1972
Milano, Galleria Annunciata, Capogrossi
Toronto, Istituto Italiano di Cultura, Capogrossi

1987

Urbino, Palazzo Ducale, Capogrossi. Opere dal 1947 al 1972

1988

Roma, Galleria L’Isola, Giuseppe Capogrossi. Opere dal 1948 al 1972
Milano, Galleria Il Cannocchiale, Capogrossi. Opere scelte

1989

Querceta, Villa Pellizzari, Giuseppe Capogrossi: collages e gouaches 1950-1972
Bologna, Galleria Trimarchi, Giuseppe Capogrossi

1990

Roma, Galleria Giulia, Attualità di Capogrossi: gouaches, collages, disegni (1950-1972)

1991

Trento, Galleria Il Cenacolo, Giuseppe Capogrossi
Milano, Galleria Pace, Giuseppe Capogrossi – Mostra Antologica – Opere dal 1949 al 1970
Milano, Galleria del Naviglio, Capogrossi

1992

Trento, Galleria Paola Stelzer, Giuseppe Capogrossi
Milano, Galleria del Naviglio, Capogrossi

1993

Roma, Galleria Edieuropa – Qui Arte Contemporanea, Capogrossi. Opere dal 1950 al 1972

1998

Francavilla al Mare, Museo Michetti, Omaggio a Capogrossi
Trento, L’Isola Galleria d’Arte, Capogrossi

1999

Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Capogrossi. I segni del secolo
Bolzano, Posizioni: Museiondocumenta 1999: opere dalla collezione

2000

Torino, Giampiero Biasutti Arte Moderna e Contemporanea, Giuseppe Capogrossi
Milano, Galleria d’Arte “Il Torchio”, Giuseppe Capogrossi

2001

Busto Arsizio, Fondazione Bandera, Giuseppe Capogrossi e Generazione Astratta

2002

Trento, L’Isola Galleria d’Arte, Giuseppe Capogrossi. 61 opere inedite
Roma, Galleria Edieuropa – Qui Arte Contemporanea, Capogrossi. Variazioni sul segno

2003

Reggio Emilia, 2000 & NOVECENTO, Giuseppe Capogrossi. La libertà strutturante del segno
Venezia, Galleria Traghetto, Giuseppe Capogrossi gouaches, collages, dipinti inediti

2006

Torino, Mazzoleni Arte Moderna, Il mondo in un segno: Giuseppe Capogrossi

2008

Milano, Galleria Il Castello, Giuseppe Capogrossi. Antologia di opere dal 1947 al 1972

2012

Parigi, Tornabuoni, Giuseppe Capogrossi

2015

Milano, Galleria Tega, Giuseppe Capogrossi. Elementi

 

SELEZIONE ESPOSIZIONI COLLETTIVE

1927-29

Roma, Pensione Dinesen, Capogrossi, Cavalli, Di Cocco

1930

Venezia, XVII Esposizione Biennale Internazionale d’Arte

1932

Roma, Palazzo delle Esposizioni, III Mostra del Sindacato Fascista di Belle Arti
Roma, Galleria d’Arte di Roma, Dieci pittori

1933

Milano, Galleria del Milione, Cagli, Capogrossi, Cavalli
Vienna, Kunstlerhaus, Jahresaustellung moderne italienische Kunst

1934

Venezia, XIX Esposizione Biennale Internazionale d’Arte

1935

Roma, Palazzo delle Esposizioni, Seconda Quadriennale d’Arte Nazionale

1936

Roma, Palazzo delle Esposizioni, VI Mostra del Sindacato Fascista di Belle Arti del Lazio
Venezia, XX Esposizione Biennale Internazionale d’Arte

1937

Roma, Galleria della Cometa, Antologia del Disegno a Roma
Roma, Mercati Traianei, VII Mostra del Sindacato Fascista di Belle Arti del Lazio
Firenze, Reale Accademia di Belle Arti, Mostra di Disegni
Pittsburgh, Carneige Institute, The 1937 International Exhibition of Painting
New York, The Cometa Art Gallery, Anthology Contemporary Italian Painting
Berlino, Akademie der Kunst, Austellung Italianischer Kunst von 1800 bis zur Gegenwart

1938

New York, The Cometa Art Gallery, Anthology of Contemporary Italian Drawing
Roma, VIII Mostra del Sindacato Fascista di Belle Arti del Lazio

1939

Roma, Palazzo delle Esposizioni, III Quadriennale d’Arte Nazionale
Bergamo, Palazzo della Ragione, Mostra Nazionale del Paesaggio italiano, I Premio Bergamo

1940

Bergamo, Palazzo della Ragione, Mostra Nazionale del Paesaggio Italiano, II Premio Bergamo

1942

Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, X Mostra del Sindacato Interprovinciale Fascista di Belle Arti del Lazio
Bergamo, Palazzo della Ragione, IV Premio Bergamo

1943

Roma, Palazzo delle Esposizioni, IV Quadriennale d’Arte Nazionale
Roma, Galleria Minima Il Babbuino, 9 Paesaggi

1945

Roma, Galleria San Marco, I Mostra dell’Art Club
Roma, Galleria del Secolo, Pittori e Scultori

1947

Berna, Kunsthalle, Pittura Italiana Contemporanea
Roma, Galleria di Roma, II Esposizione annuale dell’Art Club

1948

Venezia, XXIV Esposizione Biennale Internazionale d’Arte
Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, V Quadriennale

1949

Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, III Mostra annuale dell’Art Club
Vienna, Akademie der bildenden Kunst, Italienische Malerei der Gegenwart

1950

Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, IV Mostra Annuale dell’Art Club di Roma
Venezia, XXV Esposizione Biennale Internazionale d’Arte

1951

Milano, IX Triennale
Parigi, Salon de Mai
Roma, Fondazione Origine, Origine, Ballocco-Burri-Capogrossi-Colla

1952

Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, VI Mostra Annuale dell’Art Club
Milano, Galleria del Naviglio, Arte Spaziale
Venezia, XXVI Esposizione Biennale Internazionale d’Arte

1953

Zurigo, Kunsthaus, Mostra dell’arte italiana
Roma, Galleria Nazionale dell’Arte Moderna, 82° Mostra dell’Art Club. Arte Astratta italiana e francese
New York, The Solomon R. Guggenheim Museum, Younger European Painters
Lissone, VIII Premio Lissone internazionale per la Pittura

1954

Zurigo, Kunstgewerbemuseum, Forme nuove in Italia
Milano, X Triennale
Caracas, Museo de Bellas Artes
New York, The Museum of Modern Art
Minneapolis, Walker Art Center

1955

Roma, Palazzo delle Esposizioni, Mostra Internazionale d’Arte Contemporanea
New York – Andover – Los Angeles – San Francisco, The New Decade: 22 European Painters and Sculptors
Roma, VII Quadriennale Nazionale d’Arte
Lissone, IX Premio Lissone Internazionale per la Pittura
Kassel, Documenta I
Milano, Palazzo della Permanente, XIX Biennale Nazionale di Milano

1956

Londra, Tate Gallery
Leverkusen, Musuem Morsbroich, Italienische Malerei Heute

1957

New York, The Brooklyn Museum, Trends in watercolour today
Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Mostra d’arte per gli artisti esuli d’Ungheria
Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Pittori moderni della collezione Cavellini
Londra, Marlborough Gallery, Between Space and Earth, trends in modern italian art
New York, The Solomon R. Guggenheim Museum, Twenty contemporary painters from the Philippe Dotremont collection
Lissone, X Premio Lissone Internazionale
Milano, XI Triennale di Milano
Milano, Palazzo della Permanente, XX Biennale Nazionale di Milano

1958

Basilea, Kunsthalle, Sammlung Cavellini. Moderne italienische Maler und Maled der Ecole de Paris
Bruxelles, Palais International des Beaux Arts, 50 ans d’Art Moderne

1959

San Paolo, Museo de Arte Moderna, V Biennale. Artistos Italianos de hoje
Kassel, Documenta 2
Roma, Palazzo delle Esposizioni, VII Quandriennale Nazionale d’Arte
Lissone, XI Premio Lissone

1960

Milano, Palazzo Reale, Arte Italiana del XX secolo da collezioni americane
Roma, VIII Quadriennale Nazionale d’Arte di Roma
New York, The Museum of Modern Art, Art Lending Service
Cincinnati, The Cincinnati Art Museum, The 1960 Internationale Biennale of Prints
Lucerna, Kunstmuseum, Italienische Maler der Gegenwart

1961

Venezia, Opera Bevilacqua La Masa, IV Biennale dell’Incisione Italiana Contemporanea
Parigi, Musée d’Art Moderne, XVII Salon de Mai
Amsterdam, Stedelijk Museum, Zavzntiende Salon de Mai
Torino, Galleria Civica d’Arte Moderna, Peintres d’Aujourd’hui. France-Italie
Pittsburgh, Carneige Institute, The 1961 Pittsburgh Internationale Exhibition of Painting and Sculpture
Colonia, Kolnischer Kunstverein, Vier Italien
Basilea, Kunsthalle, Moderne Malerei – Collection Dotremont

1962

Cincinnati, Cincinnati Art Museum, International Prints 1962
Torino, Galleria Civica di Arte Moderna, Struttura e stile. Pitture e sculture di 42 artisti d’Europa, America e Giappone
Boston, Institute of Contemporary Art, Selection from Dana Collection

1963

Livorno, Palazzo del Museo, Aspetti della ricerca Informale in Italua fino al 1957. 7° Premio Modigliani
Houston, The Museum of Fine Arts, Some recent accessions 1961-1963
Roma, Palazzo delle Esposizioni, Pittori d’oggi a Roma

1964

Londra, Tate Gallery, Painting and Sculpture of a Decade 1954-1964
Venezia, XXXII Biennale Internazionale d’Arte

1965

Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Aspetti dell’arte italiana contemporanea
Roma, Palazzo delle Esposizioni, V Rassegna di Arti Figurative di Roma e del Lazio
Milano, Palazzo della Permanente, XXIV Biennale Nazionale d’Arte della città di Milano

1967

Firenze, Palazzo Pitti, Arte Moderne in Italia 1915-1935
Tokyo, The National Museum of Modern Art, Exhibition of Contemporary Italian Art

1968

Venezia, XXXIV Biennale Internazionale d’Arte di Venezia
Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Cento opere d’Arte Italiana dal Futurismo ad oggi

1970

Ferrara, Palazzo dei Diamanti; Milano, Palazzo Reale, I pittori italiani dopo il Novecento
Prato, Palazzo Pretorio, Due decenni di eventi artistici in Italia 1950/1970
Firenze, Palazzo Strozzi, II Biennale Internazionale della Grafica

1971

Liverpool, Walker Art Gallery, New Italian Art 1953-71
Venezia, Museo d’Arte Contemporanea Cà Pesaro, Aspetti della grafica europea
San Paolo, Museo d’Arte Moderna, XI Biennale

1972

Roma, X Quadriennale Nazionale d’Arte

1974

Basilea, Kunstmuseum, Internationale Kunstmesse

1980

Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna – Valle Giulia, Arte Astratta italiana 1909 – 1959. Balla, Prampolini, Magnelli, Licini, Soldati, Vedova, Turcato, Capogrossi, Burri, Fontana

1982

Lecco, Villa Manzoni, 30 anni d’arte italiana 1950/1980

1983

Venezia, Palazzo Grassi, Galleria La Medusa, Roma. Trent’anni di attività dalle Avanguardie Storiche alle Avanguardie Contemporanee
Bologna, Galleria d’Arte Moderna, L’informale in Italia
Roma, Palazzo Borghese, Scuola romana. Pittori tra le due guerre

1984

Venezia, Palazzo Grassi, Salone Internazionale Mercati Arte
Parigi, Centre d’art palstique contemporain, Un art autre/Un autre art

1985

Francoforte, Frasnkfurt Kunst Verein, Arte Italiana 1900 – 1980. Presenza dal Museo d’Arte Contemporanea di Milano
Bologna, Galleria Comunale d’Arte Moderna, Morandi e il suo tempo

1986

Venezia, XLII Biennale Internazionale d’Arte

1987

Roma, Accademia di Francia, Villa Medici, Arte del Novecento italiano nelle collezioni Assitalia
Termoli, Galleria Civica d’Arte Contemporanea, La costellazione del segno
Saint Etienne, Musée d’Art Modern La Terrasse, L’Art en Europe. Les annés décisivés 1945 – 1953

1988

Milano, Palazzo Reale, Scuola Romana. Artisti tra le due guerre
Verona, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea – Palazzo Forti, Le scuole romane. Sviluppi e continuità. 1927-1988
Verona, Palazzo Forti; Milano, Palazzo della Permanente; Darmstadt, Kunsthalle, Astratta – Secessioni astratte in Italia dal dopoguerra al 1990

1989

Londra, Royal Academy of Arts, Arte italiana del XX secolo. Pittura e scultura 1900-1988
Rio de Janeiro, Museo de Bellas Artes; San Paolo del Brasile, Museo de Arte, Aspetti della pittura italiana dal secondo dopoguerra ad oggi
Torino, Castello di Rivoli, Piano Nobile, Capogrossi, Castellani, Fontana, Lo Savio, Manzoni, Rotella, Vedova

1991

Riva del Garda, Museo Civico, La forma plurale 1949-1959

1993

Roma, Palazzo Ruspoli, Dipinti del ‘900 italiano. Collezione Assitalia
Bergamo, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea – Accademia Carrara, Gli anni del Premio Bergamo. Arte in Italia intorno agli anni Trenta
New York, Murray and Isabella Rayburn Foundation, Roma-New York 1948-1964

1994

Milano, Triennale di Milano
New York, Solomon R. Guggenheim Museum
Udine, Galleria d’Arte Moderna, Da De Chirico a Morandi: capolavori del Novecento dalla collezione Astaldi e dalla Galleria d’Arte Moderna di Udine

1995

Ferrara, Palazzo dei Diamanti, Roma 1950-1959. Il rinnovamento della pittura in Italia

1996

Vicenza, Basilica Palladiana, Spazialismo. Arte Astratta. Venezia 1950-1960

1997

Torino, Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, Torino, Parigi, New York, Osaka. Tapié. Un art autre
Budapest, Museo di Belle Arti, Pittura in Italia 1950-1960

1998

Roma, Chiostro del Bramante, Roma 1918-1943
Roma, Palazzo delle Esposizioni, Il futuro alle spalle: Italia, Francia, l’arte tra le due guerre

1999

Bergamo, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, Attraverso fli anni Trenta del Novecento a Corrente. 120 opere della Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma
Vicenza, Basilica Palladiana, Art-Club 1945-1964, la linea astratta
Bolzano, Museo d’Arte Moderna, Positionen-Posizioni. Museiondocumenta 1999. Opere dalla collezione

2001

Busto Arsizio, Fondazione Bandera, Pittura aniconica

2002

Roma, Museo del Corso, Dal Futuro all’Astrattismo. Un percorso d’avanguardia nell’arte italiana del primo Novecento
Roma, Palazzo delle Esposizioni, Roma 1948-1959. Arte, cronaca e cultura dal neorealismo alla dolce vita

2005

Nuoro, Museo d’Arte Provincia di Nuoro, ’50 ‘60

2006

Piacenza, Palazzo Farnese, L’anima del ‘900. Da De Chirico a Fontana. La collezione Mazzolini

2007

Milano, Fondazione Arnaldo Pomodoro, Doppio sogno dell’arte. 2RC – tra artista e artefice. Opere grafiche 1962-2007
Rovereto, Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, Percorsi privati. Lo sguardo di un collezionista da Balla a Chen Zhen

2008

Venezia, Peggy Guggenheim, Carlo Cardazzo. Una nuova visione dell’arte

2009

Lucca, Lu.C.C.A. – Lucca Center of Contemporary Art, Un mondo visivo nuovo. Origine, Balla, Kandinsky e le astrazioni degli anni ‘50
Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Palma Bucarelli: Il Museo come Avanguardia

2010

Bologna, Galleria d’Arte Maggiore, Percorsi d’arte attraverso il Novecento
Roma, Museo Pietro Canonica, Il circuito dell’arte. Artisti, gallerie, musei, collezionisti
Napoli, Castel Sant’Elmo, Novecento a Napoli (1910 – 1980). Per un museo in progress