Luigi Veronesi

Artista poliedrico, nasce a Milano nel 1908. Dopo aver compiuto studi tecnici si avvia alla pittura intorno ai vent'anni, sotto l'insegnamento del pittore napoletano Carmelo Violante. Nel 1934 aderisce al gruppo Abstraction Création e contemporaneamente collabora con la rivista Campo Grafico. L’anno successivo partecipa alla prima mostra collettiva di arte astratta a Torino. A questo periodo corrispondono collaborazioni con il teatro musicale, che gli permette di studiare il rapporto fra arti visive e musica, tra arti dello spazio e arti del tempo; l’artista compie infatti degli studi sul rapporto tra i suoni e colori attraverso la trasposizione visiva delle frequenze musicali.


SELEZIONE ESPOSIZIONI PERSONALI:

1932

Milano, Libreria Il Milione

1934

Milano, Galleria Il Milione

1937

Milano, Galleria Il Milione, Arti grafiche e fotografie

1939

Parigi Galerie l’Equipe

1949

Milano, Galleria Salto, 15 fotografie astratte

1951

Milano, Studi Grafici

1953

Milano, Galleria Schettini

1956

Parigi, Galerie de l’Institut

1957

Milano, Galleria Apollinaire
Milano, Biblioteca Comunale

1958

Milano, Galleria d’Arte del Grattacielo

1960

Milano, Galleria Salto, Trent’anni di incisione

1962

Milano, Galleria delle Ore
Milano, Galleria Ciranna

1965

Milano, Galleria Lorenzelli
Torino, Galleria Narciso
Pavia, Galleria del Corso

1966

Genova, Galleria La Polena
Bologna, Galleria San Petronio

1967

Milano, Galleria Milano
Milano, Galleria Pegaso

1968

Milano, Galleria Vismara
Como, Galleria La Colonna
Legnano, Galleria del Grattacielo

1969

Crema, Museo Civico
Trento, Centro Culture Antonio Rosmini

1970

Saint-Paul-de-Vence, Musée Municipal
Livorno, Galleria Peccolo

1971

Padova, Galleria La Chiocciola

1972

Milano, Studio Marconi
Milano, Galleria Milano, Proposta per una ricerca su suono e colore
Genova, Galleria La Polena
Genova, Galleria Pourqui Pas?, Ricerche musicale cromatiche
Bergamo, Galleria dei Mille

1973

Brescia, Galleria La Nuova Città

1974

Milano, Museo Teatrale alla Scala
Monaco, Galleria Friedrich, Luigi Veronesi, ricerche fotografiche

1975

New York, Galerie E
Torino, Galleria Martano, Fotografie e fotogrammi 1934-1974

1976

Palazzolo sull’Oglio, Studio F22
Padova, Galleria La Chiocciola

1977

Mantova, Galleria d’Arte Contemporanea Suzzara
Milano, Galleria Il Diaframma
Padova, Galleria La Chiocciola
Parma, Galleria A.

1978

Ferrara, Palazzo dei Diamanti
Venezia, Galleria Nuovo Spazio
Gallarate, Civica Galleria
Napoli, Galleria Centro

1979

Como, Galleria La Colonna
Pordenone, Galleria Sagittaria
Vicenza, Galleria del Ponte

1980

Locarno, Galleria Flaviana, Photographia. La linea sottile
Milano, Galleria Vismara
Mantova, Galleria Il Chiodo

1981

Cesena, Galleria Comunale

1982

Torino, Galleria Martano
Bolzano, Galleria Spatia
Milano, Galleria Rizzardi
Bologna, Spazio Studio d’Arte

1983

Milano, Padiglione Arte Contemporanea
Mantova, Galleria Il Chiodo
Milano, Palazzo della Permanente

1985

Lissone, Galleria Radice
Padova, Galleria La Chiocciola

1986

Mantova, Galleria Il Chiodo
Lugano, Studio Dabbeni
Venezia, XLII Biennale Internazionale d’Arte

1987

Milano, Galleria Vismara
Finale Ligure, Valente Arte Contemporanea
Trento, Centro Santa Chiara, Luigi Veronesi 1932 – 1987 antologia fotografica

1988

Francoforte, Galerie Caroline Dohmen, Luigi Veronesi. La ricerca fotografica di un pittore
Amburgo, Galerie Meissner

1989

Gallarate, Galleria Il Sestante, Grafica e fotografia
Bolzano, Museo d’Arte Moderna
Palazzolo sull’Oglio, Studio F22

1990

Milano, Palazzo Reale, Luigi Veronesi. Antologica
Cesena, Palazzi Comunali
Modena, Museo Civico

1991

Finale Ligure, Valente Arte Contemporanea

1992

Viggù, Museo Enrico Butti
Novara, Galleria Stazione dell’Arte

1995

Palazzolo sull’Oglio, Studio F22
Bolzano, Galleria Spatia

1997

Francoforte, Die Galerie
Bologna, Circolo Artistico

1998

Bochum, Museum Bochum
Zurigo, Haus fur Konstruktive und Konkrete Kunst Zurich
Bolzano, Museo d’Arte Moderna

2000

Nuoro, Museo d’Arte di Nuoro

2001

Sarzana, Galleria Cardelli&Fontana, Veronesi anni ‘60

2002

Milano, Galleria Il Torchio
Torino, Galleria Martano

2005

Milano, Palazzo Reale, Luigi Veronesi: Antologica

2007

Milano, Galleria Bel Vedere, Luigi Veronesi: lo spazio sensibile
Finale Ligure, Valente Arte Contemporanea

2011

Lucca, Fondazione Licia e Carlo Ludovuco Ragghianti, Ritmi visivi – Luigi Veronesi nell’astrattismo europeo

 

SELEZIONE ESPOSIZIONI COLLETTIVE:

1933

Bruxelles, Palais des Beux Arts, Esposition italienne dub eau livre, de l’illustration et de l’affiche illustrée

1935

Torino, Studio di F. Casorati e E. Paulucci, Prima mostra d’arte astratta in Italia

1936

Milano, V Triennale d’Arte
Como, Villa Olmo, Mostra di Pittura Moderna in Italia

1940

Milano, VII Triennale di Milano

1944

Basilea, Kunsthalle, Konkrete Kunst

1945

Bergamo, Galleria Bergamini, Pittura astratta

1947

Milano, Palazzo Reale, Arte Astratta e Concreta

1950

Milano, Galleria del Naviglio, Pitture concrete e astratte

1951

Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Arte Astratta e concreta in Italia
Milano, Galleria Bompiani, Arte Astratta italiana 1. I primi astrattisti italiani
Milano, IX Triennale d’arte

1953

Milano, Studio B24, Mostra del MAC
Genova, Galleria San Matteo, Mostra di Arte Concreta

1954

Venezia, XVII Biennale Internazionale d’Arte
New York, Museum of Modern Art

1956

Milano, Galleria Apollinaire, 23 pittori d’oggi italiani e stranieri

1957

Saint-Etienne, Musée d’Arte et d’Industrie
Como, Villa Olmo, Colori e forme nella casa d’oggi

1959

Milano, Palazzo della Permanente, 50 anni d’arte a Milano – Dal divisionismo a oggi

1963

Padova, Palazzo della Ragione, L’incisione artistica italiana d’oggi

1964

Firenze, Palazzo Strozzi, II Mostra mercato nazionale d’arte contemporanea

1965

Bologna, Galleria d’Arte Contemporanea San Petronio, La collezione di un critico d’arte
Roma, IX Quadriennale Nazionale d’Arte

1966

Monza, Montrasio Arte Contemporanea, Disegni di maestri contemporanei
Venezia, XXXIII Biennale Internazionale d’Arte

1967

Firenze, Palazzo Vecchio, Gli artisti per Firenze
Pavia, Galleria Teodorico, Luigi Veronesi, Claudio Annaratone – Mostra d’Arte Astratta

1968

Torino, Galleria Notizie, Esposizione dell’astrattismo italiano 1930 – 1940

1969

Milano, Palazzo della Permanente, I Triennale del’Incisione
Monza, Galleria Civica d’Arte Moderna, Aspetti del primo astrattismo italiano 1930 – 1940

1970

Munster, Westfalisches Kunstverein, Arte Concreta
Parigi, Galerie J. Chauvelin, The Non-Objective World 1924 – 1939

1973

Roma, X Quadriennale d’Arte
Monza, Villa Reale, Pittura in Lombardia
Torino, Galleria Civica d’Arte Moderna, Combattimento per un’immagine – Fotografie e pittori

1974

Milano, Galleria Milano, Arti applicate in Italia 1930 – 1950
Verona, Galleria dello Scudo, Maestri dell’Astrattismo internazionale

1977

Milano, Studio Marconi, Mario Ballocco, Jorrit Tornquist, Luigi Veronesi

1979

New York, Alternative Centre for International Arts, The italian Eye: 18 contemporary Italian Photographers
Milano, Palazzo Reale, Origini dell’astrattismo

1980

Torino, Centro Culturale Franco-Italiano, Pup art
Prato, Palazzo Novellucci, Anni Creativi al Milione
Ferrara, Galleria d’Arte Moderna, Rassegna sull’avanguardia cinematografica tra le due guerre

1981

Termoli, Sala del Consiglio, Movimento Arte Concreta

1982

Livorno, Museo Progressivo d’Arte Contemporanea, Segno /Tra coerenza e trasgressione
Ferrara, Padiglione d’Arte Contemporanea Parco Massari, Proposta

1983

Bologna, Galleria d’Arte Moderna, La sperimentazione negli anni 1930 – 1970
Milano, Palazzo Bagatti Valsecchi, Il linguaggio dell’incisione

1984

Gallarate, Civica Galleria d’Arte Moderna, Movimento arte concreta 1948 – 1958

1985

Amburgo, Kunsthalle, More light

1986

Riva del Garda, Museo Civico, Il tempo degli astratti – immagini di arte italiana negli anni Trenta

1987

Milano, Palazzo della Permanente, Arte e design dal 1908 al 1987 nelle collezioni di arazzi e tappeti d’autore di Elio Palmisano

1988

Agrigento, Centro Culturale Editoriale Pier Paolo Pasolini, 50 anni di fotografia sperimentale in Italia 1935 – 1985
Francoforte, Stadtische Galerie in Stadelschen Kunstistitut, Disegno italiano 1908 – 1988

1989

Londra, Royal Academy of Arts, Italian Art in 20th Century – Painting and sculpture 1900 – 1988
Roma, Palazzo Rondanini alla Rotonda, 150 anni di fotografia in Italia
Venezia, Palazzo Grassi, Arte italiana – Presenze 1900 – 1945

1992

Milano, Palazzo della Permanente, Pittura a Milano 1945-1990

1995

Macerata, Palazzo Ricci, La resistenza del linguaggio nell’arte italiana

1996

Lubiana, Museo Internazionale della Grafica, Sogni di carta. L’arte del disegno in Lombardia 1946 – 1996

1997

Palau, Museo Civico, Carte Italiane
Pietroburgo, Museo Etnografico, Lombardia 1946 – 1996
Parigi, Musée d’arte moderne de la ville de Paris, Les Annés ’30 in Europe. 1929 – 1939
Bolzano, Museo di Arte Moderna; Trento, Museo d’Arte Moderna, Abstracta. Austria, Germania, Italia 1919-1939

1998

Bologna, Galleria d’Arte Moderna, Arte Italiana. Ultimi quarant’anni. Pittura aniconica

1999

New York, Moma PS1, Minimalia. An Italian vision in the 20th century Art

2002

Prato, Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci, Tessere d’arte – Nuove acquisizioni

2004

Bergamo, Galleria di Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo, Collezione Stucchi, GAMeC

2005

Venezia, Peggy Guggenheim Collection, I maestri della fotografia

2006

Brescia, Museo Ken Damy, My Collection

2009

Cinisello Balsamo, Museo Fotografia Contemporanea, Fotografia astratta
Ravenna, Museo d’Arte della Città di Ravenna, Astratta

2011

Ravenna, Museo d’Arte della Città di Ravenna, L’Italia s’è desta 1945 – 1953

2013

La Spezia, Centro d’Arte Moderna e Contemporanea della Spezia, Project Room. Fotografia dalle collezioni

2016

New York, Museum of Modern Art, The Artist and the book in Twentieth Century Italu
Modena, Galleria Civica di Modena, Versus – La sfida dell’artista al suo modello in un secolo di fotografia e disegno