Marco Tirelli

Nasce a Roma nel 1956; si forma all’Accademia di Belle Arti e si diploma nel corso di scenografia con Toti Scajola. È tra i protagonisti della Nuova Scuola Romana degli anni ’80. La sua pittura è frutto di un complesso processo intellettuale che, partendo dalla registrazione di dati reali, arriva a distillare forme pure e allusioni spaziali e luminose. L'analisi della relazione tra forma, sempre in bilico tra riconoscibilità e astrazione, e luce è così assunta come punto di partenza per l'indagine delle possibilità e dei limiti della percezione.

SELEZIONE ESPOSIZIONI PERSONALI:

1978

Milano, Galleria De Ambrogi

1980

Roma, Galleria De Crescenzo

1982

Losanna, Galerie Nicole Gonet

1984

Roma, Galleria AAM Architettura Arte Moderna, Vedute allo specchio
Roma, Galleria l’Attico, Pitture al buio

1985

New York, Annina Nosei Gallery

1987

Roma, Galleria Planita

1990

Venezia, XLIV Esposizione Internazionale d’Arte
Modena, Galleria Civica, Marco Tirelli. Raccolta del disegno contemporaneo
Roma, American Academy, con Sol LeWitt

1991

Basilea, Galerie Triebold
Tokyo, Cellar Gallery
Siena, Galleria Alessandro Bagnai

1992

Francoforte, Galerie Hilgher
Modena, Galleria Civica, Palazzina dei Giardini
Milano, Galleria Gian Ferrari, L’enigma dell’oggetto

1993

Roma, Galleria dell’Oca, La visione secondo Marco
Roma, Galleria L’Attico, Tavoli e sedie

1994

New York, Baldacci Gallery

1995

Bologna, Studio G7; Bologna, Otto Gallery, Marco Tirelli. Il volto del pauperismo pittorico
Parigi, Galerie Di Meo

1996

Tokyo, Base Gallery

1997

Milano, Baldacci Arte Contemporanea; Milano, Gian Ferrari Arte Contemporanea, Luce – ombra – regola
Napoli, Studio Trisorio

1998

Verona, Galleria dello Scudo
Torino, Galleria d'Arte Moderna di Torino al teatro Regio, Artisti al Regio, con Nunzio

2001

Roma, Fondazione Volume!
Parigi, Galerie Di Meo

2002

Darmstadt, Institut Mathildenhohe, Marco Tirelli. Das Universum der Geometrie

2003

Bologna, Galleria d’Arte Moderna, Marco Tirelli
Bergamo, Galleria Fumagalli, Marco Tirelli
Bari, Galleria Marilena Bonomo

2004

Bologna, Otto Gallery, Marco Tirelli
Vienna, Kro Art Gallery, Marco Tirelli

2007

Roma, Casa del Cinema, Marco Tirelli. Verso il Ladakh

2008

Bolzano, Antonella Cattani Contemporary Art, Manifesta 7 Parallel events
Napoli, Studio Trisorio, Marco Tirelli
Firenze, Galleria Bagnai, Marco Tirelli

2009

Bologna, Otto Gallery, Marco Tirelli
Venezia, Caffè Florian, Temporanea. Le realtà possibili del caffè Florian

2010

Venezia, Museo di Palazzo Fortuny, Marco Tirelli
Roma, Oredaria Arti Contemporanee, Marco Tirelli

2011

Tokyo, Base Gallery, Marco Tirelli
Düsseldorf, Galerie Hans Strelow, Marco Tirelli

2012

Roma, MACRO Testaccio – Museo d’Arte Contemporanea Roma, Marco Tirelli
Bologna, Pinacoteca Nazionale, Marco Tirelli

2013

Venezia, LV Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia
Roma, Accademia Tedesca di Villa Massimo, Soltanto un quadro al massimo, con Bernd e Hilla Becher
Roma, Auditorium Parco della Musica, Memories, con Patti Smith
Roma, Istituto Nazionale per la Grafica, Marco Tirelli, a cura di Ludovico Pratesi

2014

Anversa, Axel Vervoordt Gallery, Marco Tirelli
Pesaro, Osservatorio, Fondazione Peschiera-Centro Arti Visive

2016

Saint-Etienne, MAMC Musée d’Art Moderne et Contemporain Saint-Etienne, Marco Tirelli, a cura di Ludovico Pratesi
Roma, Fondazione Pastificio Cerere, Marco Tirelli
Bologna, Otto Gallery, Marco Tirelli. Sculptures and Drawings

 

SELEZIONE ESPOSIZIONI COLLETTIVE:

1979

Legnano, Centro Cantoni, Voltar Pagina

1980

Ravenna, Loggetta Lombardesca, Nuova Immagine
Ginevra, Galerie Louise Oppenheim

1982

Venezia, XL Biennale di Venezia, Aperto 82
Prato, Conseguenze impreviste: proposte di una nuova creatività in Italia, a cura di A. Bonito Oliva

1983

Pisa, Palazzo Lanfranchi; Modena, Galleria Civica, Forma senza forma

1984

Roma, Centro di Cultura Ausoni, Ateliers
Milano, Rotonda della Besana, Artisti e scrittori

1985

Parigi, XIII Biennale de Paris
Nizza, Centre National d’Art Contemporain, Sguardi nella pittura contemporanea – Italia oggi
Bologna, Galleria Comunale d’Arte Moderna, (itinerante), Anniottanta
Chicago, Northern Illinois University Art Gallery, Four Italian Artists
San Paolo, Museu de Arte Moderna, Jouvenes pintores italianos

1986

Milano, Padiglione d’Arte Contemporanea, Nuove acquisizioni
Milano, Rotonda della Besana, Postastrazione
Roma, Palazzo dei Congressi, XI Quadriennale di Roma

1987

Modena, Galleria Civica, Disegno italiano del dopoguera
Oslo, Kunsternes Hus, (itinerante), Dal ritorno all’ordine al richiamo della pittura: 1920 – 1987

1988

Verona, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, Palazzo Forti, Le Scuole Romane, sviluppi e continuità
Belgrado, Istituto Italiano di Cultura
Ferrara, Palazzo Massari, Crinali, a cura di A. Bonito Oliva
Termoli, Galleria Civica d’Arte Contemporanea, Contaminazione

1989

Roma, Palazzo Rondanini, Arte a Roma
Spoleto, Galleria comunale d’Arte Moderna, Nuove acquisizioni
Mosca, Casa dell’Artista; San Pietroburgo, Sala centrale delle Esposizioni, Orientamento dell’arte italiana – Roma 1947 – 1989
Helsinki, Kiasma Nykytaiteen Museum; Istanbul, Modern Art Gallery; Ankara, Museum of Contemporary Art; Tel Aviv, Museum of Modern Art, Diptych, Aspects of Abstract and Figurative Art in Italy: the Eighties, a cura di I. Mussa e A. Romani Brizzi

1991

Vienna, Museum Moderner Kunst Stiftung Ludwig, Roma Interna
Francoforte, Frankfurter Kunstverein, Né in cielo né in terra

1992

Roma, Palazzo dei Congressi, 60-90. Trenta anni di avanguardie romane
Caracas, Museo de Arte Contemporaneo, Cadencias

1993

Beijing, Museo della Rivoluzione, Trasparenze dell’arte italiana sulla via della carta, a cura di A. Bonito Oliva
Repubblica di San Marino, Galleria d’Arte Moderna, Italia America: l’astrazione ridefinita
Milano, Palazzo della Permanente, XXXII Biennale Nazionale d’Arte Città di Milano
Francoforte, Kunsthalle, Prospect 93

1994

Orange, Musée d’Orange, Regard sur una collection
New York, Museum of Contemporary Art,

1995

Gallarate, Civica Galleria d’Arte Moderna, Riflessione e Ridefinizione della Pittura Astratta
Vasto, Palazzo Comunale, Dall’arte povera al Postmoderno
Termoli, Galleria Civica, Disegni del Novecento
Roma, Istituto Giapponese di Cultura, La forma e il vuoto

1996

Roma, XII Quadriennale di Roma
Prato, Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci, Au rendez-vous des amis. Identità e opera
Colonia, DuMont Kunsthalle, Abstrakte Kunst Italiens 60-90

1997

Milano, Palazzo Bagatti Valsecchi, Ezra Pound e le Arti
Lecco, Villa Manzoni, Echi metafisici

1998

Bologna, Galleria Comunale d’Arte Moderna, Arte Italiana. Ultimi 40 anni. Pittura Aniconica
Modena, Galleria Civica, Maestri del disegno contemporaneo
Varese, Museo d’Arte Moderna e Contemporanea, Varese

2000

Torino, Galleria Arte Moderna, Operazione Super Lusso
Spoleto, Galleria Civica d’Arte Moderna, La Collezione

2001

Roma, Palazzo delle Esposizioni, Arte Architettura Città
Trevi, Flash Art Museum, Amici Miei
Roma, Foro Italico, Architettura è/e Arte

2003

Bruxelles, Parlamento Europeo, Futuro Italiano

2004

Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, I misteri di Roma
Pistoia, Palazzo Fabroni, Sonde, Pistoia. Dieci anni con gli artisti a Palazzo Fabroni

2005

Rovereto, Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, Arte Contemporanea Italiana dalla Collezione Unicredit
Rovereto, Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, Un secolo di arte italiana, lo sguardo del collezionista
Gubbio, Palazzo Ducale, Il Paesaggio italiano contemporaneo

2006

Milano, Triennale, Il diavolo del focolare
Perugia, Galleria Nazionale dell’Umbria, Artevita
Roma, Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, Arte italiana e cristianesimo: immagini del sacro, in compagnia di Tiziano

2007

Hanoi, Vietnam National Museum of Fine Arts, Italy 1980-2007. Tendencies of contemporary research. Works from the collection of the Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto
Roma, Architettura del Sublime – la chiesa del Santo Volto di Gesù a Roma, a cura di A. Bonito Oliva

2008

Bologna, Galleria d’Arte Moderna, Not so private

2009

Roma, Palazzo Barberini, Cose mai viste, a cura di A. Bonito Oliva

2010

Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Le collezioni 1958 – 2008
Agrigento, Valle dei Templi, Arte Contemporanea per il Tempio di zeus

2011

Torino, Castello di Rivara, Su Nero Nero – Over Black Black, a cura di F. Paludetto

2012

Rovereto, Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, La magnifica ossessione
Terni, Centro arti opificio Siri, Adriano Ronchini. Gli artisti che ho amato
Milano, Museo Pecci, Rapporto confidenziale

2013

Roma, Museo delle Mura
Venezia, LV Esposizione Internazionale d’arte della Biennale di Venezia
Termoli, Galleria Civica d’Arte Contemporanea, PlusUltra

2015

Venezia, Palazzo Fortuny, Proportio