Nanda Vigo

Nasce a Milano nel 1936. Dopo la laurea conseguita all’Institut Polytechnique di Losanna e uno stage a San Francisco, si trasferisce a Milano. Nel 1959 apre il suo studio personale a Milano; inizia a frequentare lo studio di Lucio Fontana e gli artisti della galleria Azimut Castellani e Manzoni, nonché gli artisti del movimento ZERO conosciuti in Germania, Olanda e Francia grazie alle numerose collettive europee. Gio Ponti, insieme a Fontana e a Terragni, la influenzano nell’arte totale di pensare lo spazio libero da ogni formalismo precostituito. L’operato della Vigo è un’integrazione di architettura, design e arte, con la componente fondamentale della luce che diventa struttura portante del progetto, e il movimento forza agente che coglie le dinamiche dello spazio.


SELEZIONE ESPOSIZIONE PERSONALI:

1962

Venezia, Galleria S. Stefano

1963

Milano, Centro Errepi
Mestre, Galleria l’Elefante

1964

Roma, Galleria La Salita
Rotterdam, Galleria Delta Kunstkring
Milano, Galleria Vinciana

1965

Genova, Galleria La Polena

1966

Esselingen, Galerie Op Art
Venezia, Galleria Il Canale
Torino, Galleria Il Punto

1967

Milano, Galleria Apollinaire

1968

Genova, Galleria La Polena, con Lucio Fontana
Como, Galleria Il Salotto
Milano, Galleria Apollinaire

1969

Verona, Galleria Ferrari

1970

Milano, Galleria Diagramma
Calice Ligure, Galleria Il Punto
Trento, Galleria L’Argentario
Lecco, Galleria Stefanoni

1971

Roma, Galleria Mana Art
Verona, Galleria Ferrari
Pesaro, Galleria Il Segnapassi

1972

Milano, Galleria Barozzi
Venezia, Galleria Barozzi
Como, Galleria Il Salotto

1973

Palermo, Galleria La Tela
Calice Ligure, Galleria Il Punto

1974

Milano, Galleria Vinciana

1975

Brescia, Galleria San Benedetto

1976

Milano, Galleria D’Ars Agency, Viaggio Esoterico nell’architettura antropomorfa e negli eventi spontanei
Milano, Galleria Arte Struktura, Schema d’azione per la fruizione di uno spazio/ambiente
Monza, Villa Reale, Salone d’Onore, Retrospettiva design

1977

Genova, Galleria Unimedia, Exoteric Gate

1978

Milano, Galleria Soletti, Dal Sogno Cosmico

1979

Ferrara, Palazzo dei Diamanti, Frammenti di Riflessione

1980

Milano, Galleria Ennesse, Rappresentazione Riconversata
Milano, Teatro Uomo, Ristrutturazioni sociali
Macerata, Pinacoteca Comunale, Contest In/Out
Portofino, Castello Galleria Civica, Dall’alfabeto cosmologico

1981

Milano, Galleria Bonaparte, I convivati di specchio
Bologna, Galleria Due Torri, Memoria d’opera
New York, Coliseum, Melotti/Vigo

1982

Venezia, 40° Biennale di Venezia
Venezia, Galleria Il canale, Dicotomia di facciata
Bologna, Galleria Comunale, Incontri

1983

Milano, Galleria Zaratustra, Stage VIII
Cesena, Palazzo Esposizioni, Abitare ad arte
Milano, Galleria Il Mercato del Sale, Esplosione cosmologica

1984

Venezia, Galleria Il Canale, Time is on our side

1985

Milano, Galleria Marconi, LIMITROFIE Il Golfo Misitco
Milano, Galleria Pero, Le Attese
Milano, Galleria Vismara, Luci e Vermi, con S. Mendini

1986

Milano, Galleria Pero, Sexy Design
Firenze, Manila sul Nilo, Nanda Vigo e Davide Mosconi oggi sposi, performance

1988

Parigi, Galerie Neotù, Cara Nanda
Rio de Janeiro, Neon Shop, Etheria Garden

1993

Milano, Galleria B.Pilat, Light Progression

1995

Firenze, Disco Manila, Reflecting light

2003

Milano, Galleria Post Design, Neo/ns Ensemblist 2003/1968

2004

Verona, Galleria My Collection, Allestimento e mostra per e con Lisa Ponti

2005

Parigi, Galleria Mouvement Modern, Neon Woman

2006

Milano, Galleria Senza Tempo, Light tree 83/06
Milano, Fondazione Mudina, Nanda Vigo Diary

2007

Milano, Galleria Calvi/Volpi, Genesis

2008

Milano, TR.AGORA, Trilogia d’amore

2010

Milano, Arco di P.Nuova, Leds

2011

Pesaro, Galleria Passeri, Forever light

2012

Milano, Galleria Allegra Ravizza, Sotto Zero
Venezia, Compagnia della Vela, Microcronotipi

2013

Lugano, Galleria Allegra Ravizza, Nanda Vigo Lights Forever
Roma, Farnesina, Nanda Vigo

2014

Milano, Archivio Nanda Vigo – MAAB Gallery, Nanda Vigo
Londra, Mayor Gallery, Chronotops
Genova, Galleria ABC-ARTE, Light Trek

2015

Milano, Galleria Cà di Fra, Mix Light

 

SELEZIONE ESPOSIZIONI COLLETTIVE:

1964

Arras, Musée de la Ville, L’aujourd’hui de demain
Deurne, Musée de la Ville, Integratie 64
Londra, New vision Center
Philadelphia, Fine Art Museum

1965

Milano, Galleria Il Cenobio, Nuovo realismo a fuoco
Zagabria, Suvremene Umietnosti, Nuove Tendenze 3
Amsterdam, Stedelijk Museum
Milano, Galleria Vismara

1966

Berna, Kunsthalle, Weiss und weiss
Milano, Galleria Milano, Nuove ricerche italiane
Firenze, Centro Proposte, Strutture organizzate
Como, Villa Olmo, Rassegna pittura lombarda
Genova, Galleria La Polena, Panorama Uno
Berna, Galerie Aktuel, Castellani, Bonalumi, Vigo
Milano, XIV Triennale

1967

Milano, Galleria del Naviglio, Il giuoco degli artisti
Stoccarda, Galleria Senatore, Situazione MILANO
Milano, Galleria Apollinaire

1968

Milano, Centro San Fedele, Nuove ricerche
Brescia, Galleria Sincron, Confronto 68

1969

Zurigo, Design Center
Stoccolma, Museo d’Arte Moderna
Copenaghen, Charlottenburg, Festival 2000

1970

Milano, Galleria Toselli, Rassegna di 5 operatori

1971

Lecco, Museo Manzoni, Immagini oggi in Italia
Torino, Palazzo Esposizioni, Nuova immagine della casa
Roma, Galleria La Salita, Multipli 71

1972

New York, Modern Art Museum, Italian Landscape
Venezia, Biennale di Venezia

1973

Torino, Galleria Christian Stein, Gioielli d’artista

1974

Milano, Galleria Nuovo Sagittario, Opere a confronto
Palazzolo, Studio f22, Diversità e continuità
Roma, Palazzo Esposizioni, Quadriennale

1975

Milano, Galleria Palazzoli, Ricerche a Milano negli anni 60
Milano, Galleria Il Milione, Il mistero svelato

1976

Milano, Galleria Arte/Struttura, Arte Video
Milano, Palazzo della Permanente, Ricerche a Milano negli anni ’60, a cura di G. Dorfles

1977

Berlino, Charlottenburg, Kunstlerinnen
Francoforte, Frankfurter Kunstverein, Kunstlerinnen
Torino, Galleria d’Arte Moderna, Arte in Italia dal 60 al 77
Milano, Galleria Marconi, Oggetto e processo
Graz, Museo di Graz, Trigon 77
Milano, Galleria D’Ars Agency, Collettiva
Verona, Museo Castelvecchio, Magma

1978

Bologna, Galleria Comunale, La metafisica del quotidiano
Venezia, Palazzo Grassi, Venerezia
Modena, Galleria Comunale, Ex Voto

1980

Bologna, Galleria d’Arte Moderna, Fotografie e immagini dell’architettura
Colonia, Stadt Museum, Italian Design
Lubiana, Museo d’Arte, Biennale di Grafica 70/80
Suzzarra, Galleria Civica, Suzzarra, il fiume, la gente /la festa
Venezia, Magazzini del sale, 39 Biennale, Cronografie: il tempo del museo

1981

Roma, Palazzo delle Esposizioni, Linea della Ricerca Italiana
Lecco, Villa Manzoni, 30 Anni di Arte Italiana

1982

Milano, Arte Struktura, Arte Programmata

1983

Cesena, Palazzo Esposizioni, La casa oggi Electronic Gold

1984

Prato, Galleria Civica, Art Soft
Ferrara, Palazzo dei Diamanti, Figure dallo sfondo

1985

Tokyo – Kyoto, Magazzini Takashimaya, Italian landscape
Dusseldorf, Kunstmuseum, Wohnen von Sinnen

1987

Milano, Rotonda Besana, Omaggio a Emilio Villa
Mantova, Palazzo Comunale, Per un’immagine Imprudente

1988

Milano, Galleria 900 e Dintorni, You can Imagine

1989

Verona, Galleria La Giarina, Slow Emotion
Milano, Primo Piano Gallery, Discodesign
Brescia, Galleria Multimedia, Tappeti d’artista
Dusseldorf, Kunstmuseum, Quartett

1990

Bologna, Galleria del Disegno, Cocktail italiano
New York, Cooper – Herwitt Museum, Mondo Materials
Graz, Galerie CC, Les Cafés Littéraires
Milano, Centro Domus, Metafora dell’oggetto

1991

Washington, National Building Museum, Mondo Materials
Parigi, Centre George Pompidou, Le capitali del design
Dusseldorf, Kunstmuseum, Capitales Europeen du Nouveau Design

1992

Brescia, Palazzo Martinengo, Il design delle donne
Milano, Istituto Italiano del Design, Casa dolce casa
Graz, Neue Galerie Stadmuseum, Identitat: Differenz

1993

Milano, Centro Domus, Turris Vitrea
Brescia, Galleria Schreiber, Gioco di specchi

1994

Ferrara, Musei Civici, 11 tempo del ventaglio

1995

Milano, Permanente, Milano 40 anni d’arte
Milano, Palazzo della Triennale, Le identità e differenze – Design dal ’64 al ‘72

1996

Milano, Palazzo della Triennale, Il design italiano 73/90

1997

Milano, Palazzo della Triennale, Museo del Design

2000

Venezia, Museo Correr, Aperto Vetro

2001

Milano, Palazzo della Triennale, Made in Italy

2004

Milano, Galleria Toselli, Coppi e Picasso

2005

Atene Palazzo Megaron Plus, Art of Italian Design

2006

Monaco, Pinakothek der Moderne, Driade/Immagini del design italiano
Saint Etienne, Musée d’Art Moderne
Montreal, Musée des Beauart, Arte e design in Italia dal 900 a oggi
Toronto, Royal Ontario Museum, Arte in Italia dal 900 a oggi

2007

Rovereto, MART, Arte e design in Italia dal 900 a oggi
Ingoldstadt, Leopold-Hoesch Museum, Die neuen tendenzen

2008

Dusseldorf, Kunst Palast Eherenhof, 50 years of Zero
New York, Gallery Sperone Westwater, Zero 57/66
Torino, Museo di Scienze Naturali, D come Design
Karlsruhe, ZKM, BIT International Nouetendencije

2009

Venezia, Palazzo Fortuny, Infinitum

2011

Venezia, Palazzo Fortuny, The Edge of becoming
Mosca, MAMM Museum, Italian ZERO & Avantgarde ‘60s

2012

Roma, GNAM, Arte Programmata
Milano, Fabbrica del Vapore, Milano Makers

2013

Milano, Maab Gallery, ZERO
Parigi, Galleria Tornabuoni, Bianco Italia
Buenos Aires, MACBA, Percezione e illusione: arte programmata e cinetica italiana

2014

New York, Solomon R. Guggenheim Museum, ZERO Countdown to Tomorrow: 1950s-60s

2015

Berlino, Martin-Gropius-Bau
Lissone, Museo d’Arte Contemporanea, Zero in the mirror