Paolo Baratella

Nasce a Bologna nel 1935. Inizia la sua attività espositiva nei primissimi anni ‘60 a Milano, dove si trasferisce dopo un’infanzia vissuta tra Bologna e Ferrara; nel 1961 è la sua prima personale presso la Galleria Pater. Negli anni ‘70 lavora in stretto contatto con Giangiacomo Spadari, Fernando De Filippi e Umberto Mariani, formando un gruppo che, senza intenti di convergenze formali, rappresenta una delle più interessanti esperienze artistiche e culturali di quel tempo. Vive in Germania a Bonn e espone nelle principali città europee. Negli anni ’90 gli viene affidata la cattedra all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano.


SELEZIONE ESPOSIZIONI PERSONALI:

1961

Milano, Galleria Pater

1962

Londra, Molton Gallery

1963

Parigi, Gallerie des Jeunes

1964

Venezia, Galleria del Cavallino
Bonn, Gallerie Schutze

1965

Berlino, Haus am Lutzowplatz

1967

Milano, Galleria Il Grattacielo

1969

Milano, Galleria Vinciana
Bologna, Galleria Tempo

1971

Barcellona, Galleria Aixella
Bruxelles, Gallerie Arcanes
Ferrara, Centro Arti Visive di Palazzo dei Diamanti

1973

Bruxelles, Palais des Beaux-Arts
Milano, Galleria Toninelli
Berlino, Galerie Poll

1974

Milano, Galleria Arte Borgogna
Parigi, Musée d`Art Moderne de la Ville de Paris, A.R.C. 2

1976

Norimberga, Kunsthalle

1978

Milano, Palazzo Reale, Milano 80, performance

1980

Milano, Galleria Borgogna
Brescia, Galleria San Michele
Piacenza, Palazzo Ducale

1982

Brescia, Galleria San Michele
Milano, Studio Marconi, Vorrei e non vorrei

1984

Berlino, Neue Gesellschaft fur Bildende Kunste, Berlino.

1987

Milano, Galleria di Porta Ticinese, Nel radioso apparire di Pan, io!

1989

Bergamo, Galleria Hatria, Bergamo.

1990

Teramo, Museo Civico, Baratella in Abruzzo
Milano, Galleria Milenium, Romantico non romantico

1993

Gallarate, Civica Galleria di Arte Moderna, Antologica 1952-1992

1995

Milano, Fondazione MuDiMa, Annunciazione
Ferrara, Padiglione d`arte Contemporanea di Palazzo Massari

1997

Palermo, Galleria Palermo Studio

1999

Milano, Galleria Vinciana, Achille e la tartaruga

2001

Vaprio d’Adda, Galleria Brambati Arte, Paolo Baratella, opere recenti

2003

Castellanza, Museo d’Arte Moderna e Contemporanea, Fondazione Pagani

2007

Milano, Spazio Annunciata
Lucca, Galleria Bergamaschi
Palermo, Toluian Art Gallery

2009

Matera, Palazzo dell'Annunziata, Il mito della caverna

2014

Lucca, Palazzo delle Esposizioni Fondazione Banca del Monte di Lucca, Compianto quattordicidiciotto, La grande guerra

 

SELEZIONE ESPOSIZIONI COLLETTIVE:

1967

Milano, Padiglione d’Arte Contemporanea, Salone internazionale dei giovani

1968

Parigi, Musée d’Art Moderne, Biennale Internationale de l’estampe

1971

Milano, Palazzo della Permanente, XXVII Biennale Nazionale d’Arte Città di Milano
Lugano, Museo d’Arte Moderna, D’Après

1972

Venezia, XXXV Biennale di Venezia, Salvare Venezia.

1974

Milano, Palazzo della Permanente, XXVIII Biennale Nazionale d’Arte Città di Milano

1981

Roma, Palazzo delle Esposizioni, Ricerche dell’Arte dal 1960 al 1980
Anversa, ICC, Het verhaal, de illusie, de symbolen, (con Umberto Mariani e Tino Stefanoni)
Torino, Galleria d’arte contemporanea, 30 anni d’arte italiana, 1950-1980

1985

Nizza, Centre artistique des Rencontres Internationales, Italia oggi

1986

Roma, Palazzo delle Esposizioni, X Quadriennale d’arte

1990

Dusseldorf , Kunsthalle, e Museum fur Gestaltung, Zurigo, Um konkrete Utopien in Kunst und Gesellschaft,

1991

Milano, Palazzo delle stelline, Calcio d’inizio

1992

Milano, XVII Esposizione Internazionale Triennale Presenze d’Arte in Italia tra cose e natura
Milano, Palazzo della Permanente, Pittura a Milano. 1945-1990

1993

Milano, Palazzo della Ragione, La città di Brera

1994

Milano, Palazzo della Permanente, XXII Biennale Nazionale d’Arte Città di Milano
Teramo, Museo d’Arte Sacra Contemporanea San Gabriele, VI Biennale d’Arte Sacra

1998

Milano, Palazzo Reale, Percorsi nel mito. Baratella, De Filippi, Mariani, Spadai. Quattro artisti a Milano

1999

Roma, Palazzo delle Esposizioni, XIII Quadriennale d’Arte

2000

Lissone, Civica Galleria di Arte Contemporanea, Dal Premio alla Pinacoteca

2002

Firenze, Varart, Migrazioni del reale, Baratella-Ortelli-Pozzati-Sarri

2011

Venezia, LIV Biennale di Venezia, Padiglione Italia

2013

Milano, Università Bocconi, 1966-1977  Milano e gli anni della grande speranza