Paolo Cotani

Nasce a Roma nel 1940 dove trascorre i primi anni di formazione e frequenta l’ambiente romano degli anni ‘60. Nel 1964 parte per Londra dove rimane fino al 1970 e insegna presso il Chelsea College of Arts. Nel 1968 realizza la sua prima mostra personale alla Galleria Ferro di Cavallo di Roma. Negli anni ’70 è tra i protagonisti della ricerca del Grado Zero della Pittura, ricerca sulle infinite possibilità di rifondazione del linguaggio; l’approccio di Cotani all’arte è concettuale, l’idea non è mai separata dal fare.

SELEZIONE ESPOSIZIONI PERSONALI:

1968

Roma, Galleria Ferro di Cavallo

1970

Roma, Galleria Grafica Romero

1971

Trento, Galleria 2F

1972

Roma, Galleria Primo Piano

1974

Roma, Galleria La Tartaruga

1975

Genova; Milano; Dusseldorf, Galleria La Bertesca

1976

Firenze, Galleria Spagnoli
Copenaghen, Galerie Arnesen

1977

Genova, Galleria La Bertesca

1979

Roma, Galleria Arco D’Alibert
Genova, Palazzo Reale, Teatro Falcone

1980

Ferrara, Palazzo dei Diamanti

1982

Mantova, Casa del Mantegna, mostra antologica

1985

Roma, Galleria d’Arte D’Alibert

1990

Verona, Galleria d’Arte Moderna, Palazzo Forti

1994

Napoli, Framart Studio, Napoli

1996

Roma, Galleria Architettura Arte Moderna, Convergenze

2002

Roma, Galleria Stamperia il Bulino

2005

Udine, Galleria Plurima
Roma, Understudio

2006

Milano, Fondazione Zappettini, Consonanze. Paolo Cotani con un’opera di Giulio Turcato

2008

Firenze, Galleria Il Ponte, Chorus line

2016

Milano, Primo Marella Gallery, Paolo Cotani

 

SELEZIONE ESPOSIZIONI COLLETTIVE:

1971

Roma, Qui Arte Contemporanea, Omaggio a Balla

1973

Roma, Studio Condotti, Proposte ‘73
Ferrara, Palazzo dei Diamanti, Un futuro possibile. Nuova pittura
Philadelphia, Museum of the Philadelphia Civic Center, Italy Two. Art around ‘70

1974

Milano, Galleria La Bertesca; Bologna, Galleria Due, Grado Zero
Milano, Palazzo della Permanente, XXVIII Biennale Nazionale d’Arte Città di Milano

1975

Genova, Palazzo Ducale, Pittura

1976

Modena, Galleria Civica d’Arte Moderna, Cronaca. Percorso didattico attraverso la pittura americana degli anni 60 e la pittura europea degli anni 70

1977

Malmo, Galerie Nordenhake, Dokumenta 6
Rotterdam, Museum Boijmans Van Beuningen, Sixteen Italian Artists

1981

Roma, Palazzo delle Esposizioni, Linee della ricerca artistica in Italia 1960-1980

1985

Roma, Galleria D’alibert
Mantova, Palazzo Ducale, Paesaggio e Paesaggio

1986

Roma, Palazzo delle Esposizioni, Quadriennale Nazionale d’Arte
Darmstadt, Kunsthalle; Milano, Palazzo della Permanente; Verona, Galleria d’Arte Moderna Palazzo Forti, Astratta. Secessioni astratte in Italia dal dopoguerra al 1990

1989

Milano, Palazzo della Permanente, XXXI Biennale Nazionale d’Arte Città di Milano

1991

Roma, palazzo dei Congressi, 60-90. Trent’anni di avanguardie romane

1993

Roma, Galleria A.A.M. Architettura Arte Moderna, Transizioni, Migrazioni, Passaggi

1995

Napoli, Framart Studio, Transitività dell’arte

1997

Colonia, Dumontkusthalle, Arte astratta in Italia ’60 – ’90

2001

Roma, Palazzo delle Esposizioni, Arte/Architettura/Città, Idee per la sistemazione di Piazza Augusto Imperatore

2005

Praga, Istituto Italiano di Cultura di Praga, Pittura 70. Pittura e astrazione analitica

2006

Londra, Istituto Italiano di Cultura, Pittura 70. Then and Now

2012

Città di Castello, Fondazione Albizzini, Pittura ‘70

2015

Milano, Primo Marella Gallery, La Pittura Analitica del XXI secolo
Milano, Primo Marella Gallery, Pittura Analitica ieri e oggi

2016

Londra, Mazzoleni London, Pittura analitica 1970s