Angelo Savelli

Nasce a Pizzo Calabro nel 1911. Si avvicina all’arte grazie allo zio pittore Alfonso Barone e decide di compiere la sua formazione a Roma dapprima al liceo artistico e in seguito all’Accademia di Belle Arti, dove insegna a partire dal 1940. Dopo la guerra che lo impegna come militare, prende parte nel 1945 all’Art Club (Associazione Artistica Internazionale d’Arte). Nel 1948 grazie a una Borsa di Studio si trasferisce a Parigi per un anno, introducendo una rivoluzione nel suo lavoro che lo porta a discostarsi dalla tradizione italiana.


SELEZIONE ESPOSIZIONI PERSONALI:

1941
Roma, Galleria di Roma  

1942

Milano, Galleria della Spiga
Genova, Galleria Genova

1943

Roma, Galleria il Ritrovo
Roma, Galleria San Marco

1945

Roma, Galleria San Marco
Roma, Galleria il Ritrovo

1946

Bologna, Galleria Cronache
Roma, Galleria San Marco

1947

Milano, Galleria del Naviglio
Venezia, Galleria Sandri   
Trieste, Galleria d’Arte Michelazzi   
Roma, Galleria dell’Obelisco
Roma, Galleria del Secolo

1949

Pizzo Calabro, Castello Murat  

1951

Roma, Galleria San Marco

1952

Parigi, Gallerie du centre d’Art Italien
Venezia, XXVI Biennale di Venezia

1954

Firenze, Galleria Numero
Milano, Galleria del Naviglio
Catanzaro, Palazzo della Prefettura

1955

New York, Galleria The Contemporaries

1956

Washington, D’Amecourt Gallery

1958

New York, Leo Castelli Gallery
Venezia, Galleria del Cavallino

1959

Roma, Galleria d’Arte Selecta
New York, Bertha Schaeffer Gallery

1961

Legnano, Galleria del Grattacielo
Milano, Galleria del Naviglio
Positano, Galleria Art Workshop

1962

New York, Peter Deitsch Gallery
Firenze, Galleria Quadrante

1964

Venezia, XXXII Biennale di Venezia

1969

Washington, Henry Gallery

1972

Syracuse, Everson Museum of Art

1974

Duluth, University of Minnesota, Tweed Museum of Art

1978

New York, Max Hutchinson
New York, Parson-Dreyfuss

1981

Milano, Galleria Lorenzelli
Roma, L’Arco Studio Internazionale d’Arte Grafica
Roma, Galleria Editalia

1984

Milano, Civico Padiglione di Arte Contemporanea

1986

Genova, Studio Bonifacio
Arona, Pinacoteca Comunale

1987

Torino, Studio Renato Brazzani
Milano, Studio d’Ars

1988

Como, Galleria Il Salotto
Wichita, Wichita Art Museum
Albissola, Balestrini Centro Cultura Arte Contemporanea

1990

Mantova, Casa del Mantegna

1991

Parma, Galleria d’Arte Niccoli
Bergamo, Galleria Elleni

1995

Prato, Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci

2012

Catanzaro, Museo delle Arti Catanzaro, Angelo Savelli. Il maestro del bianco

 

SELEZIONE ESPOSIZIONI COLLETTIVE:

1935

Catanzaro, Mostra Regionale Calabrese

1941

Bergamo, Palazzo dell’Arte

1943

Roma, IV Quadriennale di Roma

1944

Partecipa alle mostre promosse dall’Art Club al Cairo, Alessandria d’Egitto e Buenos Aires

1947

Lugano, La Chaux de Fonds, Pittura Italiana Moderna
Berna, Kunsthalle di Berna, Mostra d’Arte Italiana

1950

Venezia, XXV Biennale di Venezia

1951

Espone alle mostre promosse dall’Art Club di Roma a Stoccolma, Helsinki, Goteborg, Oslo e Copenaghen
Roma, Galleria Nazionale di Arte Moderna, Arte astratta e concreta in Italia

1954

Venezia, XXVII Biennale di Venezia

1958

Venezia, Galleria del Cavallino, Nuove Tendenze
Roma, New York, Fondazione Roma, New Tendencies in Italian Art

1959

New York, Riverside Museum
Roma, VIII Quadriennale d’Arte

1960

New York, Brooklyn Museum, 12th National Print Exhibition

1962

New York, Brooklyn Museum

1963

Londra, Whitechapel Gallery
Parigi, Musée des Arts Decoratifs
Lubiana, Biennale Internazionale della Grafica

1964

Tokyo, 14th National Biennal Exhibition of Prints

1965

Roma, IX Quadriennale d’Arte di Roma

1966

New York, Brooklyn Museum, 15th National Print Exhibition
New York, Whitney Museum of American Art
New York, Museum of Modern Art, Contemporary Painters and sculptors as printmakers

1967

New York, Whitney Museum of American Art

1968

Phoenix, Phoenix Art Museum
Utica, New York, Museum of Art Muson Williams, American Prints Today

1969

New York, Brooklyn Museum, Two decades of American prints, 1947 – 1968
Parigi, Salon de Mai

1971

Chicago, Museum of Contemporary Art, White on white

1976

New York, Fine Arts Buildings, Sculptor’s Drawings

1979

New York, Istituto Italiano di Cultura

1980

Roma, Istituto Nazionale per la Grafica, Disegni del XX secolo

1985

Genova, Villa Croce, Guttuso a Genova nel nome della Ragione

1986

Roma, Palazzo Braschi; Modena, Galleria Civica, Roma 1934

1987

Milano, Palazzo della Permanente, XXX Biennale Nazionale d’Arte Città di Milano

1988

Macerata, Palazzo Ricci, Le Muse Irrequiete di Leonardo Sinisgalli

1995

Venezia, 46ma Biennale di Venezia