Franco Fontana

Nasce a Modena nel 1933; si avvicina alla fotografia nei primi anni Sessanta frequentando i circoli amatoriali modenesi. Realizza le sue prime mostre personali nel 1965 a Torino e nel 1968 a Modena. Fin dagli esordi Fontana si dedica alla fotografia indirizzando la sua ricerca all’utilizzo del colore e delle geometrie, che ne fanno da protagonisti.


SELEZIONE ESPOSIZIONI PERSONALI:

1965

Torino, Società Fotografica Subalpina

1968

Modena, Galleria della Sala di Cultura

1970

Milano, Centro Culturale Pirelli
Milano, Galleria Diaframma
Ferraram Palazzo dei Diamanti

1971

Rovereto, Palazzo del Turismo
Bologna, Galleria Tempo

1972

Vienna, Galleria Die Brücke 
Milano; Napoli, Artemide
Modena, Palazzo dei Musei

1973

Londra, Photographer’s Gallery

1974

Colonia, Photokina
Firenze, Palazzo Strozzi
Bologna, Palazzo D’Accursio
Amsterdam, Galleria Canon
Torino, Galleria Documenta

1975

Berlino, Galleria A. Nagel
Barcellona; Saragozza; Bruxelles, Galleria Spectrum

1976

Parma, Palazzo della Pilotta
Galleria Optica, Montreal
Venezia, Galleria Cavallino  

1977

New Orleans, Image Gallery
Tokyo, Istituto di Cultura Italiana
Lubiana, Focus Gallery
Verona, Galleria La Città

1978

Venezia, La Biennale di Venezia
Zurigo, Nikon Gallery
Modena, Galleria Mazzoli

1979

New York, Space Gallery
Tel Aviv, White Gallery
Toronto, Jane Corkin Gallery
Melbourne, Photographer’s Gallery
Modena, Galleria Fonte D’Abisso
Treviso, Nuova Galleria
Roma, Galleria d’Arte Moderna Rondanini

1980

San Francisco, Focus Gallery
Los Angeles, Galleria G. Ray Hawkins
Brescia, Galleria Diaframma 
Barcellona, Centre Internacional de la Fotografia

1981

Tokyo, Nagase Salon
Parigi, Viviane Esders Galerie

1982

Stoccolma, Camera Obscura
Parma, Galleria Il Nuovo Fuso
Ferrara, Palazzo Massari
Bergamo, Galleria Il Segno

1983

Kyoto, Jujiya Gallery
Firenze, Chiostro Brunelleschiano degli Innocenti

1985

Madrid, Circulo de Bellas Artes
Berlino, Akademie der Kunste

1987

Toronto, Jane Corkin Gallery

1988

Rotterdam, Centrum voor Fotografie
Chicago, Hilton Tower Center

1989

Nairobi, Istituto di Cultura Italiana

1990

Brescia, Museo Ken Damy
Helsinki, Museo della Fotografia, Helsinki
Stoccolma, Centro di Cultura Italiana

1991

Parigi, Espace Photographique de Paris
Milano, Galleria Diaframma

1993

Padova, Palazzo della Ragione

1994

Pavia, Castello Visconteo

1995

Mantova, Palazzo Ducale

1997

Parigi, Galerie Baudoin Lebon
Zurigo, Galerie zur Stockeregg

1999

Modena, Galleria Civica
San Francisco, Istituto di Cultura Italiana
Barcellona, Istituto di Cultura Italiana
Modena, Palazzo Margherita

2000

Verona, Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri
Roma, Centro Boffi
Brescia, Museo Ken Damy

2001

Caraglio, Centro Sperimentale per le Arti Contemporanee

2002

Milano, Galleria Sozzani  

2003

Torino, Fondazione Italiana per la Fotografia
Ortona, Museo Civico di Arte Contemporanea, Palazzo Farnese

2004

Milano, Palazzo Reale

2005

Venezia, Magazzini del Sale

2006

Verona, Galleria Box Art, Verona
Buenos Aires, Festival de la Luz, Museo Nacional de Bellas Artes

2008

Brescia, Civici Musei d’Arte e Storia, Biennale Internazionale di Fotografia
Bergamo, Galleria Elleni
San Francisco, Istituto italiano di Cultura

2009

Monaco, Galerie Hoffman

2010

Milano, Galleria Forma
Piacenza, Galleria Biffi Arte
Brescia, Wave Gallery

2011

Torino, Museo regionale di Scienze naturali
Valencia, Instituto Valenciano de Arte Moderno IVAM

2013

Mantova, Casa del Mantegna
Parigi, Galerie Baudoin Lebon
Modena, Galleria Civica, Macchine per abitare
Roma, Museo di Trastevere, Il paesaggio
Venezia, Isola di San Giorgio Maggiore e Biennale di Venezia 55, Compagnia della Vela, Le bandiere dei due Mondi

2014

Venezia, Palazzo Franchetti, Fullcolor
Udine, Galleria Tina Modotti, I colori di Franco Fontana
Genova, Palazzo Ducale, VITA NOVA
Roma, Palazzo Incontri, FULL COLOR

2015

Milano, Palazzo della Ragione, Italia Inside Aut
Roma, Museo dell'Ara Pacis, EUR, una città nuova del Fascismo agli anno 60
Milano, Fondazione Enrico Mattei, Architectural Abstractions
Strasburgo, Istituto Italiano di Cultura, Il paesaggio italiano