Lucio Del Pezzo

Nasce a Napoli nel 1933. Dopo gli studi all’Accademia di Belle Arti di Napoli nel 1958 è tra i fondatori del Gruppo 58 con L. Castellaro, G. Biasi, B. di Bello, S. Fregola e M. Persico, la cui origine si connette al Movimento Nucleare di Enrico Baj; del 1959 è la stesura del Manifeste de Naples, con il quale il Gruppo prende le distanze dall’astrattismo. Del Pezzo è anche fondatore della rivista Documento Sud, rassegna di cultura e arte di avanguardia. Dopo l’esperienza napoletana negli anni ’60 l’artista si trasferisce prima a Milano poi a Parigi diventando nel 1965 membro del comitato di selezione del Salon de la Jeune Peiture al Salon de Mai.