Omar Galliani

Nasce nel 1954 a Montecchio Emilia. Si diploma all’Accademia di Belle Arti di Brera e dal 1999 ne diventa professore di pittura. Galliani è un esponente di spicco del gruppo degli Anacronisti, sostenuto da Maurizio Calvesi - che si richiamano a una cultura umanistica tipicamente italiana, riformulano e contaminano iconografie e soggetti classici e che ammantano d'antico miti tipici della contemporaneità - e del movimento Magico primario del critico Flavio Caroli

SELEZIONE ESPOSIZIONI PERSONALI:

1977

Bologna, Galleria Studio G7

1979

Livorno, Galleria Peccolo
Basilea, Galerie Drehscheibe
Genova, Galleria Forma

1980

Roma, Galleria Primo Piano
Rimini, Palazzo dell’Arengo
Bologna, Galleria Studio G7
Siracusa, Museo Archeologico e Fonte Aretusa

1981

Roma, Galleria La Salita
Napoli, Castel Sant’Elmo

1982

Bologna, Galleria Studio G7
Londra, Lewis Johnstone Gallery

1985

New York, Arnold Herstand Gallery
Reggio Emilia, Musei Civici
Bologna, Studio Cristofori

1988

Zurigo, Forum
Finale Ligure, Galleria Valente
Rimini, Civici Musei
Milano, Enrico Gariboldi
Cesena, Galleria Comunale d’Arte Contemporanea

1989

Parma, Galleria Niccoli

1990

Parigi, Galerie Barbaro et Cie
Ravenna, Pinacoteca Comunale, Santa Maria delle Croci
Filadelfia, Marian Locks Gallery
Alessandria, Graziano Vigato

1991

Perugia, Accademia di Belle Arti, Sala dei Notari, Rocca Paolina
Reggio Emilia, Musei Civici.
Pescara, Niccoli Arte Contemporanea.

1992

Modena, Museo d’Arte Moderna e Contemporanea
Urbino, Palazzo Ducale

1993

Alessandria, Graziano Vigato
Rimini, Museo d’Arte Moderna e Contemporanea
Reggio Emilia, Palazzo Ruini
Reggio Emilia, Galleria Galaverni
Bologna, Galleria l’Ariete.

1994

Philadelphia, Marian Locks Gallery
San José, Museo d’Arte Contemporanea

1995

Milano, Studio Gastaldelli
Bologna, Galleria d’Arte Moderna
Parma, Galleria Niccoli.
Sarnico, Marella Arte Contemporanea.

1996

Tivoli, Museo di Villa Adriana

1997

Sarzana, Cardelli e Fontana Arte Contemporanea
Piacenza, Museo Diocesano
Roma, Arte Contemporanea Marazzani Visconti Terzi

1998

Siracusa, Galleria Civica d’Arte Contemporanea

2000

Pechino, Museum of the Central Academy of Fine Arts, Aurea
Lisbona, Galleria d’Arte Contemporanea di Palácio Foz, Turning Point, a cura di Lucrezia De Domizio Durini.

2001

Colonia, Galerie Binz & Kramer

2002

Colonia, Galleria Binz &Kramer
Vienna, Galerie Ernst Hilger, Disegnata

2003

Vienna, Galerie Hernsthilger

2004

Rotterdam, Galerie Beukers, , Open your Eyes

2005

Reggio Emilia, Palazzo Magnani, , Nuove Anatomie

2006

Shangai, Urban Planning Exhibition Center; Chengdu, Sichuan Art Museum; Suzhou, Museum of Fine Art; Jinan, Shandong art Museum; Dalian, Dalian Art Exhibition Hall; Xian, Shanxi Museum of Fine art; Wuhan, Gallery of Fine Arts of the Wuhan Academy; Hangzhou, Museum of Fine art, Omar Galliani. Disegno Italiano- China Tour

2008

Firenze, Uffizi, Gabinetto Disegni e Stampe, Notturno

2009

Venezia, Museo Diocesano, Santa Apollonia, Omar Galliani e qualche dente di Andy Warhol

2010

Buenos Aires, Museo Borges, Nocturno
Saint’Etienne, Museo di Arte Moderna, Dans mon tiroir à dessins

2011

Padova, Museo Diocesano, Omar Galliani. Dal codice degli angeli 
Venezia, Biennale d’arte, The other side of Russia, Palazzo Barbarigo Minotto

2012

Bergamo, Studio Vigato, Omar Galliani, Il Rosso a parte
Carrara, Palazzo Binelli, D’après Canova.Omar Galliani, opere 1977-1980

2013

Mosca, K35 Art Gallery, Mantra by Omar Galliani 
Venezia, Evento collaterale della 55° Biennale d’arte, Palazzo Barbarigo Minotto, The Dream of Eurasia. 987 Testimonials. The Italian Attitude

2014

Torino, Galleria Arte Moderna, L’opera al nero. Omar Galliani

2015

La Spezia, CAMeC, Omar Galliani… a Oriente
Pescara, Museo d’Arte Moderna Vittoria Colonna, Omar Galliani

2017

Napoli, Pio Monte della Misericordia, Caravaggio, la verità nel buio
Firenze, Galleria Tornabuoni, Omar Galliani

 

SELEZIONE ESPOSIZIONI COLLETTIVE:

1978

Livorno, Galleria Peccolo, Arte come storia dell’arte

1979

Norimberga, I Triennale Internazionale del disegno
Ferrara, Palazzo dei Diamanti, Le alternative del nuovo
Milano, Studio Marconi, Il nuovo contesto

1980

Milano, Palazzo della Triennale, Nuova immagine
Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Arte e critica 1980
Ferrara, Palazzo dei Diamanti, Magico primario

1981

San Paolo del Brasile, XVI Biennale
Roma, Palazzo delle Esposizioni, Linee della ricerca artistica in Italia 1960-1980

1982

Verona, Galleria d’Arte Moderna, il mito, la storia, la leggenda negli anni ’80
Tokyo, XVI Biennale Internazionale d’Arte, Museo d’Arte Moderna, 100 anni d’arte italiana
Venezia, “Aperto ‘82”, XL Biennale Internazionale d’Arte, Padiglione Internazionale, sala personale
Londra, Hayward Gallery, Italian Art 1980-82, a cura di Flavio Caroli, Renato Barilli, Roberto Sanesi
Mantova, Casa del Mantegna, Officine, ateliers

1983

Copenaghen, Kunsthalle Charlottemborg, XII Pariisin Biennale
Bologna, Galleria Comunale d’Arte Moderna, La forma e l’informe
Mantova, Casa del Mantegna, L’occhio del cielo
Milano, Palazzo della Permanente, Il segno della pittura e della scultura, mutazione e continuità

1984

Reggio Emilia, Musei Civici, Gli anacronisti o pittori della memoria
Milano, Palazzo della Permanente, XXIX Biennale Nazionale d’Arte
Venezia, XLI Biennale Internazionale d’Arte, Arte allo specchio, sala personale.

1985

Nizza, Centre National d’Art Contemporain, L’Italie aujourd’hui – Sguardi sulla pittura italiana oggi, 1970-1985
Bologna, Galleria d’Arte Moderna, Anniottanta, curata Da Flavio Caroli, Renato Barilli, Claudio Spadoni

1986

Venezia, XLII Biennale internazionale d’arte, Arte e scienza
Roma, XI Quadriennale di Roma, Arte come storia dell’arte,
Zagabria, Galleria d’Arte Contemporanea, Tendenze italiane degli anni Novanta

1988

Forte dei Marmi, Galleria Civica d’Arte Contemporanea, Idea del Mare
Napoli, Castel dell’Ovo, Mare e Mare

1989

Faenza, Palazzo delle Esposizioni, Materia e simboli: 10 anni d’arte europea

1990

Padova, Galleria d’Arte Cobtemporanea, Singolare/Plurale

1991

Philadelphia, Marian Locks Gallery, Directions
Milano, Palazzo delle Stelline, Ambienti
Perugia, Accademia di Belle Arti, Triangolo 1983-1991

1993

Roma, Palazzo delle Esposizioni, Tutte le strade portano a Roma, a cura di Achille Bonito Oliva.
Boston, The Institute of Contemporary Art, International Drawings 

1994

Prato, Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci, Di carta e d’altro
Brescia, Galleria Piero Cavellini, Libri d’artista

1996

Roma, Palazzo delle Esposizioni, XII Quadriennale, Italia 1950-1990 Ultime Generazioni 
Roma, Castello Orsini, Arte a Palazzo: Oraziana 1996

1997

Trevi, Trevi Flash Art Museum, La profondità dello sguardo 

1998

Bologna, Museo d’Arte Moderna, Pittura iconica 
Marsiglia, Palazzo delle Arti, L’Europa era una dea
Bologna, Galleria d’Arte Moderna, Acquisizioni

1999

Prato, Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci, Opere in forma di libro, collezione Cid/Arti Visive

2000

Milano, Palazzo della Permanente, Cantico 2000 
Napoli, Palazzo Reale, Cartolina per Napoli
Mantova, Casa del Mantegna, Collezioni

2001

Roma, Castel Sant’Angelo, Raffaello e l’idea della bellezza

2003

Praga, Galleria Nazionale, Prague Biennale 1
Pechino, National Museum of Fine Art, I Biennale Internazionale
Milano, Padiglione d’Arte Contemporaneo, Sui Generis

2004

Milano, Palazzo della Triennale, Da Balla alla Transavanguardia

2005

Belgrado, Museo d’Arte Moderna, Arte italiana dal 1950 a fine millennio
Bologna, Museo d’Arte Moderna, Bologna contemporanea

2007

Verona, Palazzo della Ragione, Il Settimo Splendore
Venezia, Fondazione Querini Stampalia, Tra Oriente e Occidente, LII Biennale
Milano, Palazzo della Permanente, La Bellezza
Milano, Palazzo Reale, Arte italiana 1968-2007 Pittura 

2008

L’Aquila, Museo Sperimentale d’Arte Contemporanea, La Falce e il Martello. Simboli di ferro
Pavullo nel Frignano, Palazzo Ducale, Love. Frammenti di un discorso amoroso

2009

Venezia, LII Biennale Internazionale d’Arte, Detournement Venice
Milano, Palazzo delle Stelline, Hommage à Jean Cocteau

2010

Modena, Galleria Civica, Pagine da un bestiario fantastico

2012

Torino, Museo d’Arte Urbana, Un’altra storia 2
Milano, Triennale di Milano, Pelle di donna, Identità e bellezza fra arte e scienza

2013

Roma, Complesso del Vittoriano, Novanta artisti per una bandiera
Milano, Museo della Triennale, 50 sedie d’autore all’asta

2014

Torino, Pinacoteca Albertina, Accademia Italia

2015

Reggio Emilia, Musei Civici, I cinque elementi
Torino, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Imago Mundi – Luciano Benetton Collection: Praestigium Italia
La Spezia, CAMeC, Dal disegno al segno, da Fattori a LeWitt

2016

Rubiera, L’Ospitale, C9 Arte a Corte
Torino, Museo Ettore Fico, SolidArte IV edizione

2017

Firenze, Villa Bardini, Nero su Nero. Da Fontana a Kounellis a Galliani
Modena, Galleria Civica, Alfabeta 1979-1988