Vincenzo Accame

Nasce a Loano nel 1932, vive e lavora a Milano. Artista, poeta e traduttore, alla fine degli anni cinquanta cerca di rompere la linearità della poesia verbale agendo sugli spazi, ma è l’incontro con U. Carrega che sposta la sua ricerca verso la visualità. Nasce l’esperienza di Tool. Quaderni di scrittura simbiotica. É considerato l’inventore della scrittura visiva, che espone in numerose mostre in Italia e all’estero. Nel 1975 firma con Carrega, D’Ottavi, V. Ferrari, L. Landi, Mignani, A. e M. Oberto il manifesto della Nuova Scrittura.


SELEZIONE ESPOSIZIONI PERSONALI:

1971

Milano, Centro Tool

1974

Genova, Arteverso 
Milano, Mercato del sale

1975

Como, Il Salotto

1976

Genova, Arteverso

1977

Milano, Studio D’Ars

1978

Finale Ligure, Studio Rotelli 
Milano, Studio Santandrea

1979

Monza, In Oltre

1980

Milano, Studio Santandrea

1981

Milano, Mercato del sale

1982

Milano, Circolo B. Brecht

1983

Milano, Mercato del sale 
Varese, Bluart

1984

Milano, Cenobio-Visualità

1985

Albisola, Centro Culturale Balestrini

1986

Bologna, Nucleo Arte

1987

Milano, Centro Culturale Bellora
Varese, Bluart 
Mestre, Verifica

1988

Milano, Centro Culturale Bellora 
Busalla, Villa Borzino

1989

Genova, Studio B., Festa Nazionale dell’Unità

1990

Milano, Galleria di Porta Ticinese

1991

Milano, Vismara Arte

1994

Milano, Tribeca Art Gallery 
Torino, Il mondo delle idee

1997

Genova, Centro Culturale Satura

1999

Senago, Villa San Carlo Borromeo

 

SELEZIONE ESPOSIZIONI COLLETTIVE:

1966

Genova, Galleria Rotta, Mostra Tool                                  

1967

Trieste, Castello di S. Giusto, Segni nello spazio
Milano, Club Turati, Nuove tecniche poetiche in Italia                      

1968

Novara, Palazzo del Broletto

1969

Buenos Aires, Museo de Bellas Artes, Nuovissima poesia           

1970

Salisburgo, Gesellschaft für moderne Kunst (itinerante), Visuelle Poesie
Amsterdam, Stedelijk Museum, Konkrete poezie-Visuele teksten

1971

Tolone, Gruppo Tool
Pavia, Collegio Universitario Cairoli, Gruppo Tool

1972

Milano, Centro Tool, Quattro usi diversi dentro un sol uso
Venezia, Biennale di Venezia, Il libro come luogo di ricerca
Panama, Biennale di poesia
New York, Finch College Museum, Italian Visual Poetry
Genova, Bertesca, Verso una nuova dimensione della scrittura
Torino, Galleria Civica d’Arte Moderna, Scrittura visuale in Italia 1912-1972

1975

Milano, Mercato del sale, La parola sulla tela
Bologna, Galleria Duemila, Nuova Scrittura
Finale Ligure, Studio Rotelli, Nuova Scrittura
Como, Il Salotto, Oltre la parola
Roma, Tartaruga, Parlare e scrivere
Tokyo, Istituto Italiano di Cultura, Poesia Italiana
Bruxelles, Musée d’Ixelles, Omaggio a Phantomas

1976

Monza, Galleria Civica (itinerante), Grafica delle arti sperimentali
Roma, Seconda Scala, La scrittura
Milano, Studio Santandrea, La scrittura

1977

Genova, Unimedia, La scrittura
Milano, Studio Santandrea, Poesia Simbiotica
Milano, Mercato del sale, Raccolta italiana di Nuova Scrittura

1978

Ferrara, Ipermedia, Nei segni

1979

Milano, Rotonda della Besana, Testuale
Milano, Mercato del sale (itinerante), Scrittura attiva

1980

Milano, Mercato del sale, Progettazione poetica
Pallanza, Museo del Paesaggio, Il rito della parola

1981

Milano, Cenobio-Visualità, Sgeometrie
Lido di Spina, Museo Alternativo R. Brindisi, Il corpo della scrittura
Milano, Bonaparte, Apollinaire 1981

1982

Londra, Hayward Gallery, Arte italiana 1960-1982
Lüdenscheid, Galerie Wieghart

1983

Milano, Palazzo Reale, Jarry e la Patafisica

1984

Lugano, Biblioteca Cantonale, Lugano (itinerante), Mostra storica della rivista “Il Verri”
Milano, Cennobio-Visualità, 2x2=22
Cento, Piacenza, Pieve di Cento, Imola, Informazione ’60-’80
Napoli, Il Centro, Ubu e la Patafisica
Ludenscheid, Städtische Galerie, Am Anfang war das Wort
Milano, Circolo Culturale Immagini Koh-I-Noor, Spiragine

1985

Milano, Cennobio-Visualità, Autoritratto
Milano, Circolo Culturale Immagini Koh-I-Noor, Immagini di scrittura

1986                          

Milano, Centro Culturale Bellora, Segnoepoesia
Roma, Quadriennale di Roma, Arte come scrittura

1987

Milano, Studio D’Ars, Milano; Savona, Palazzo Comunale, Progetto Sbarbaro (con Sergio Palladini)

1988

Bolzano, Innsbruck, Seh-Texte. Parola/immagine
Genova, Studio B
Roma, Banchi Nuovi, Passages: pittura scrittura

1989

Montreal, Università del Quebec, La ’Pataphysique d’Alfred Jarry au Collège de ’Pataphysique

1991

Gallarate, Museo di Gallarate, Parola-immagine
Milano - Genova, Artecentro, Le origini segrete (con Cioni, Mussio e Xerra)

1993

Parigi, Istituto di cultura italiano, Nuova Scrittura Italiana

1994

Sesto Calende, Biblioteca Civica, Quale segno (con A. Ferrari e G. La Rosa)            

1995

Parma, Palazzetto Eucherio Sanvitale, Patafisica: scienza delle soluzioni immaginarie