Vittorio Matino

Nasce a Tirana, in Albania nel 1943 e presto si trasferisce nell'entroterra veneziano, dove trascorre l’infanzia. Diplomato all'Accademia di Belle Arti di Bologna, negli anni ’60 si trasferisce a Milano e si dedica interamente alla pittura, dopo un periodo trascorso come insegnante di architettura e disegno tecnico. Da un’iniziale pittura espressionista a tema sociale, Matino passa progressivamente all’astrattismo, facendo del colore, inteso come pura energia luminosa, l’elemento centrale della sua poetica. Trascorre lunghi periodi a Nizza, in Francia, e dal 2002 espone regolarmente in America.


SELEZIONE ESPOSIZIONI PERSONALI E COLLETTIVE:

1967

Padova, Galleria Adelphi
Vicenza, Galleria Due Ruote

1968

Vicenza, Galleria l’Incontro
Mantova, Galleria La Gabbia

1969

Vicenza, Galleria Tino Ghelfi

1970

Trento, Galleria l’Argentario
Vicenza, Galleria Tino Ghelfi

1971

Parigi, Parc Floral de Paris, XXV Salon des Réalités Nouvelles

1972

Milano, Galleria Morone 6
Vicenza, Galleria Tino Ghelfi
Bolzano, Studio 3b
Venezia, Galleria del Cavallino

1973

Palermo, Galleria Quattro Venti

1974

Milano, Galleria Morone 6
Salò, Studio Santelmo
Vicenza, Galleria Tino Ghelfi
Milano, Palazzo della Permanente, XXVII Biennale nazionale d’arte. Presenze e tendenze nella giovane arte italiana

1975

Firenze, Galleria La Piramide
Palermo, Galleria Quattro Venti
Milano, Galleria Il Milione
Salò, Studio Santelmo

1976

Menton, XI Bienale internazionale d’art moderne

1977

Vicenza, Museo Civico, Palazzo Chiericati

1978

Zurigo, Galerie Suzanne Bollag
Milano, Lorenzelli Arte
Zurigo, Galerie Suzanne Bollag

1980

Milano, Galleria Wirz
Milano, Lorenzelli Arte

1981

Roma, Palazzo delle Esposizioni, Linea della ricerca artistica in Italia 1960 – 1980

1982

Milano, Lorenzelli Arte
Bolzano, Galleria Il sole
Bologna, Galleria d’Arte Moderna, Registrazione di frequenze

1984

Milano, Lorenzelli Arte

1985

Bologna, Galleria Trimarchi
Bonn, Galerie Von Loe Apicella Arte International

1986

Milano, Studio Annunciata
Parigi, Galerie Marwan Hoss
Roma, Palazzo dei Congressi, XI Esposizione nazionale quadriennale d’arte

1987

Padova, Galleria Adelphi
Milano, Palazzo della Permanente, XXX Biennale di Milano

1988

Francoforte, Galerie Dohmen

1989

Bolzano, Galleria il Sole
New York, Phyllis Weil at 54 Greene Street

1990

Brescia, Galleria De Clemente
Toyama, Museum of Modern Art, Toyama Now
Milano, Padiglione di Arte Contemporanea

1991

Francoforte, Galerie Dohmen
Verona, Galleria dello Scudo
Milano, Lorenzelli Arte

1992

Parigi, Galerie La Hune Brenner

1993

Padova, Galleria Adelphi
Parigi, Grand Palais, Découvertes

1994

Schio, Fabbrica Alta, Vittorio Matino. Dipinti 1973 – 1993
Piacenza, Rosso Tiziano Arte, Azzurro nero. Dipinti 1991 – 94

1995

Milano, Palazzo della Permanente, Percorsi dell’astrazione a Milano
Milano, Lorenzelli Arte, Il colore della chimera
Milano, Studio Zanoletti
Trieste, Galleria d’Arte Moderna, Il fremito della bellezza

1996

Locarno, Fondazione Arp
Trieste, Palazzo Economo, L’arte costruisce l’Europa

1997

Piacenza, Rosso Tiziano Arte
Zurigo, Lazertis Galerie
Piacenza, L’Elefante Rosso, Pietre e colori

1998

Trento, Vega spazio
Mantova, Casa del Mantegna, Viaggio in Italia 1998 – 2000: Milano – Da Boccioni a…

2000

Milano, Galleria Arte 92, Antipolis, Brama e Cicladi. Dipinti 1997 – 2000

2001

Bari, Galleria la Panchetta
Zurigo, Lazertis Galerie

2002

New York, Howard Scott Gallery
Genova, Palazzo Cicala
Bottega, Galleria Civica Villa Valle, Franta luce. Opere dal 1993 al 2002

2003

Zurigo Lazertis Galerie
Verona, Galleria dello Scudo, Vario/Pinto

2004

New York, Howard Scott Gallery
Chiasso, Galleria Folini, Cromie

2005

Zurigo, Lazertis Galerie, Die geheimen Farben
Roma, Studio Angeletti, Ombra umbra
New York, Tagore Gallery

2006

Vienna, Kro Art Gallery, Die Kraft der Farben

2007

Chiasso, Folini Arte Contemporanea, Vittorio Matino – Dissonanza armonica
Nizza, Galerie Sapone

2009

New York, Sundaram Tagore Gallery, Vittorio Matino. Chasing the light

2014

Milano, Galleria San Carlo, Vittorio Matino. Per pura pittura