Gino Marotta

Nasce a Campobasso nel 1935. La prima mostra personale è del 1957 alla Galleria Montenapoleone di Milano in cui espone arazzi, encausti e velatini, cui fanno seguito i piombi, esposti a Roma alla Galleria La Salita con presentazione di Franco Russoli. Nel 1959 espone a Milano alla Galleria dell'Ariete i bandoni, opere realizzate con fiamma ossidrica, presentati da Gillo Dorfles. Sperimentatore nell’utilizzo di diversi materiali, realizza dalla fine degli anni Sessanta sculture ritagliate nel metacrilato. L’artista è impegnato anche nel cinema e nel teatro d’avanguardia, oltre che nella pubblicazione di libri con E. Villa, G. Soavi, A. Delfini.


SELEZIONE ESPOSIZIONI PERSONALI E COLLETTIVE:

1957

Milano, Galleria Montenapoleone

1959

Roma, Galleria Appunto
Milano, Galleria dell’Ariete

1965

Roma, IX Quadriennale di Roma

1967

Foligno, Lo spazio dell’immaginazione
San Paolo, IX Biennale di San Paolo (sala personale)

1968

Roma, Galleria La Tartaruga, Il Teatro delle Mostre

1969

Parigi, Musée des Arts Décoratifs, Ceroli, Kounellis, Marotta, Pascali 4 artistes italiens plus que nature

1970

Roma, Palazzo delle Esposizioni, Vitalità del Negativo

1971

Dusseldorf, Kunststoffe

1972

Roma, Palazzo delle Esposizioni, X Quadriennale (sala personale)

1973

Milano, Rotonda della Besana, Mostra Antologica
Milano, XV Triennale di Milano
Anversa, XII Biennale di Middelheim

1984

Venezia, XLI Esposizione internazionale d’arte (sala personale)

1986

Roma, Palazzo delle Esposizioni, XI Quadriennale d’Arte (sala personale)
Roma, Complesso del Vittoriano, Metacrilati

2003

New York, J.F. Kennedy Airport, Mostra personale

2004

Seoul, Galleria PICI, in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura
Nuova Delhi, Istituto Italiano di Cultura

2005

New Delhi, National Gallery of Modern Art, Italian Art 1950-1970. Masterpieces from the Farnesina Collection, Arte Italiana 1950-70. Capolavori della Farnesina
Belgrado, Galleria dell’Accademia Serba delle Scienze e delle Arti, Segnali italiani dalla Collezione d’Arte Contemporanea alla Farnesina
Roma, Scuderie del Quirinale, Burri, gli artisti e la materia 1945-2004

2007

Sarajevo, Galleria Nazionale d’Arte Moderna (itinerante), Viaggio nell’Arte Italiana 1950-1980
Campobasso, Università degli studi del Molise, ARATRO Archivio delle Arti Elettroniche, Gino Marotta. Naturale Artificiale
Milano, Studio Giangaleazzo Visconti, Gino Marotta Anni Cinquanta

2008

Venezia, Palazzo Grassi, Italics. Arte Italiana fra Tradizione e Rivoluzione, 1968 - 2008

2009

Milano, Studio Giangaleazzo Visconti, Gino Marotta amore amore
Chicago, Museum of Contemporary Art, Italics: Italian Art between Tradition and Revolution 1968-2008

2012

Roma, MACRO Museo d’Arte Contemporanea a Roma, Ritratto di una città. Arte a Roma 1960-2001
Roma, Galleria Anna D’Ascanio, Gino Marotta, Artificiale / Virtuale
Roma, GNAM Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Gino Marotta. Relazioni Pericolose